Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cultura Polinago

In libreria "Fenice", prima pubblicazione di Riccardo Naselli

Il Gruppo Albatros il Filo annuncia l’uscita nelle librerie di "Fenice" di Riccardo Naselli. «È un elogio alla vita quest’opera, intesa non tanto come quella che quotidianamente abitiamo piuttosto quella che potremmo definire segreta, di valore, quella libera da preconcetti e catene e che risplende di un’essenza infinita e inestinguibile. Questo libro è anche – e forse soprattutto – una mano tesa verso chi appunto si trova in questa stessa situazione e necessita di una piccola luce da seguire, pur senza saperlo: è l’aiuto che a volte ci permetterebbe di smettere di soffocare, ma non sempre riusciamo a trovarlo. Approfittiamo dunque di questa opportunità, e facciamo tesoro di ogni pagina che scorrerà tra le nostre dita: sarà il primo passo verso una via consapevole.»

Riccardo Naselli, vagabondo del dharma con la passione della poesia, è nato a Scandiano (RE) il 6 aprile 1992; ha vissuto la sua infanzia a Polinago, piccola località dell’Appennino modenese dove vive tutt’ora. Questi anni li dedica principalmente allo sport, il classico studente “bravo ma che potrebbe fare di più”. Terminate le medie, opta per l’Istituto “Cavazzi-Sorbelli” di Pavullo nel Frignano, indirizzo tecnico-economico. Terminati gli studi, cambia diversi lavori fino a quando, all’età di 23 anni, decide di entrare nell’Esercito italiano con l’intento, un giorno, di far parte del corpo forestale, ma l’universo, ancora a sua insaputa, non vuole ciò. Tornato a casa dopo l’anno trascorso come volontario, prende in affitto un appartamento, trovando impiego in un’azienda metalmeccanica nel paese dal quale è partito, dove ancora oggi è impegnato. È proprio in questi anni che comincia a comporre il puzzle dell’opera Fenice, sua prima pubblicazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In libreria "Fenice", prima pubblicazione di Riccardo Naselli

ModenaToday è in caricamento