Giorno del Ricordo a Carpi. La commemorazione al Parco Martiri delle Foibe

Il programma della giornata prevede la benedizione del monumento, la deposizione di una corona di alloro alla Stele del Ricordo e la lettura della Preghiera dell’infoibato

Il Giorno del Ricordo delle Vittime delle Foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, che ricorre il 10 febbraio, verrà commemorato ufficialmente a Carpi sabato prossimo alle ore 15.30, al Parco Martiri delle Foibe (area verde di via Baden Powell angolo via Nuova Ponente).

Il programma della giornata prevede la benedizione del monumento, la deposizione di una corona di alloro alla Stele del Ricordo e la lettura della Preghiera dell’infoibato a cura del Presidente provinciale dell’ANGVD (Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia) Giampaolo Pani. Dopo il silenzio fuori ordinanza il saluto delle autorità ai partecipanti sarà portato dal Sindaco di Carpi Alberto Bellelli e dallo stesso Pani.

La cerimonia sarà accompagnata dalla Banda cittadina.
Alle ore 16 è prevista poi una Messa presso la cappella del Centro Nazareno di viale Peruzzi 38. Ricordiamo infine l’inaugurazione della mostra Italiani d’Istria-Chi partì e chi rimase alle ore 17.30 alla ex Sinagoga di via Rovighi, a cura della Fondazione Fossoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

Torna su
ModenaToday è in caricamento