Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cultura

"Il Mondo che verrà", inaugura il concorso di scrittura della Banca del Tempo di Bomporto

Un concorso letterario che sa di realtà, per raccontare il futuro che seguirà la difficile situazione in cui stiamo vivendo. Gli elaborati dovranno essere inviati alla Banca del tempo di Bomporto entro domenica 3 maggio

La Banca del Tempo di Bomporto, in collaborazione con la Consulta del Volontariato e Associazionismo di Nonantola, ripropone il concorso per racconti brevi “Racconti nel frattempo”, intitolato “Il Mondo che verrà”, diviso in due sezioni: 14-19 anni e adulti.

In questi giorni sospesi, in attesa della fine dell’emergenza, disponiamo di un tempo rallentato ed amplificato: perché non provare a riempire questo frattempo con la scrittura? Non chiediamo un resoconto dei tempi del coronavirus, chiediamo molto di più: spostare l’attenzione oltre questa anomala e difficile situazione, fare appello a tutta la fantasia e cimentarsi in un racconto breve proiettato nel futuro prossimo. Quel futuro che incontreremo presto, superata l’emergenza e che non sarà la normalità com’era, quel mondo in cui bisognerà pensare e costruire una nuova normalità, quel nuovo Mondo che verrà.

L'iniziativa, totalmente gratuita, è riservata ai residenti/domiciliati nella provincia di Modena. Ogni racconto, che non dovrà superare i 4000 caratter, dovrà essere inviato entro domenica 3 maggio. Per i primi tre classificati di ogni categoria, in palio buoni spendibili per l'acquisto di libri. 

Per maggiori informazioni sul regolamento, consultare il sito web o la pagina Facebook della Banca del Tempo di Bomporto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Mondo che verrà", inaugura il concorso di scrittura della Banca del Tempo di Bomporto

ModenaToday è in caricamento