rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cultura Sassuolo / Via Giuseppe Mazzini, 28

Riapre il Teatro Carani, la cerimonia di inaugurazione e il concerto di Nek

Sabato 2 marzo il pubblico tornerà nello storico teatro sassolese dopo anni di chiusura  il restauro. Si inizia con la rassegna “Sassuolo Alza il Sipario”.

Manca davvero pochissimo all’attesa riapertura del Teatro Carani di Sassuolo. Sabato 2 marzo alle 10 in piazza Garibaldi la cerimonia di inaugurazione alla presenza delle autorità, mentre alla sera toccherà al celebre cantautore sassolese Nek inaugurare con un suo concerto la nuova vita della sala teatrale, chiusa ormai da quasi dieci anni e completamente restaurata grazie all’impegno della Fondazione Teatro Carani. Con questi appuntamenti prende subito il via la rassegna di eventi “Sassuolo Alza il Sipario”, vera e propria staffetta tra artisti e associazioni locali che hanno generosamente donato la loro arte e il loro impegno per arricchire il cartellone della riapertura con spettacoli, incontri e concerti. 

La giornata inaugurale

Occhi puntati su sabato 2 marzo quando alle 10:00 nella centralissima Piazza Garibaldi avrà luogo la Cerimonia di Inaugurazione. Interverrà il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani, la Presidente della Fondazione Teatro Carani Claudia Borelli e il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Ai saluti delle autorità seguirà il taglio del nastro presso l’ingresso di via Mazzini, dando così ufficialmente il via alla nuova vita del teatro. Da quel momento e fino alle 14:00 sarà possibile esplorare gli spazi rinnovati del Teatro all’interno di un percorso di visita.

Alle 21:00 sarà invece l’ora di Nek. Il celebre cantautore sassolese reduce dal Festival di Sanremo e dal successo alla conduzione su Rai Due del programma “Dalla strada al palco” torna sul palco in cui mosse i primi passi nella musica per il concerto di inaugurazione. Mentre gli appuntamenti del mattino (inaugurazione e visite) non prevedono prenotazione, i biglietti per il concerto di Nek sono da tempo tutti esauriti.

Gli appuntamenti della settimana

Si parte alle 11:00 di domenica 3 con "Quando le stelle cantavano al Carani", un omaggio, insieme a Leo Turrini e Marco Dieci, alle memorabili esibizioni musicali che hanno costellato la storia del teatro, mentre alle 16:00 lo spettacolo "Clown in libertà" di Teatro Necessario offrirà divertimento per tutta la famiglia con le peripezie di tre talentuosi clown. La giornata si concluderà alle 18:30 con "Aperitivo in musica", un'occasione per godere di un'atmosfera rilassata con musica dal vivo nel foyer del teatro.

Gli appuntamenti proseguiranno durante la settimana. Lunedì 4 marzo è dedicato al cinema con "Il Re(gista) è nudo" alle 21:00, un viaggio guidato attraverso i film che raccontano il cinema stesso. Martedì 5 marzo alle 21:00 "Genius Loci" celebrerà le figure di Sassuolo che hanno lasciato un'impronta significativa nella storia e nella cultura.

Mercoledì 6 marzo un altro appuntamento speciale ed emozionante con "Due voci intorno a un fuoco", alle 21:00, con Alberto Bertoli in dialogo virtuale con il padre Pierangelo attraverso le loro canzoni. Venerdì 8 marzo sempre alle 21:00, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, "Basta mimose!" unirà le molte associazioni teatrali sassolesi in una riflessione su cosa significhi l’8 marzo oggi, attraverso diversi “atti di lotta gentile”.

Sabato 9 marzo "Ouverture" unirà musica classica e tradizione, con la partecipazione di storiche istituzioni musicali sassolesi a partire dalle 21:00.

La settimana si concluderà domenica 10 marzo, con "Tra le note del cinema" alle 11:00, un viaggio attraverso le colonne sonore dei film più amati, e "Carani Lounge" alle 17:30, trasformando la platea del Carani in una pista da ballo per il djset finale.

Nuova sede e biglietteria

Con l’apertura del teatro, si sposta anche la biglietteria oggi temporaneamente ubicata in Piazzale della Rosa presso Paggieriarte e Turismo. La nuova biglietteria è situata presso l’ingresso di via Mazzini del Teatro Carani. Aperta il martedì dalle 9 alle 13 e dalle 15:30 alle 19:30, mercoledì dalle 15:30 alle 19:30, venerdì e sabato dalle 9 alle 13.

Gli eventi della settimana inaugurale sono gratuiti, ad eccezione del concerto di Nek (tutto esaurito), lo spettacolo per famiglie “Clown in Libertà (adulti 10€, gratuito per gli under 12), il concerto di Alberto Bertoli "Due Voci intorno al Fuoco” (platea 23€ / I galleria €20 / II galleria €12), il concerto di musica classica “Ouverture” (platea 23€ / I galleria €20 / II galleria €12).

È ancora possibile prenotare il proprio posto per gli appuntamenti di lunedì 4 “Il Re(gista) è nudo” e martedì 5 “Genius Loci”. Già prenotati tutti i posti invece per “Basta mimose!” dell’8 marzo e “Tra le note del cinema” della mattina del 10 marzo.

Le prenotazioni degli eventi a ingresso gratuito scadono all’ora esatta di inizio dello spettacolo, permettendo così a chi non è in possesso di prenotazione di accedere alla sala compatibilmente con la disponibilità di posti.

Informazioni

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web www.teatrocarani.it, scrivere a biglietteria@teatrocarani.it opppure chiamare il 351 3772794.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il Teatro Carani, la cerimonia di inaugurazione e il concerto di Nek

ModenaToday è in caricamento