menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negozi aperti, presepi e volontariato: Formigine si prepara al Natale

Sarà un Natale sobrio quello imposto dall'emergenza sanitaria, ma Formigine non rinuncia ad accoglierlo: "dare un segnale di fiducia alla comunità"

Il Natale è alle porte e - in queste due settimane che ci accompagneranno attraverso la magia dell’avvento - la Città di Formigine ed i suoi commercianti sono pronti a contribuire a quello che rappresenta uno dei momenti più attesi dell’anno, specie a conclusione di un’annata particolarmente sofferta. Anche per questo motivo i negozi rimarranno aperti nei fine settimana di dicembre, mentre il centro storico vedrà una moltitudine di presepi a decorare i suoi angoli più caratteristici, dalla fontana al Castello,ai Tigli, realizzati a cura di Proform. L’atmosfera sarà suggellata poi da quello che rappresenta forse il più celebre emblema del Natale nonché l’albero forse più bello di sempre: un abete rosso proveniente dal Parco Regionale dell’Alto Appennino Modenese, Parco del Frignano, ricavato nell’ambito di un intervento di miglioramento forestale.

Non è stato possibile organizzare eventi, ma non mancherà l’altra figura simbolo di questo periodo: Babbo Natale, che permetterà ai più piccoli la possibilità d’imbucare la famosa letterina,troverete la casetta proprio di fronte al castello. Nel frattempo il  sagrato della chiesa parrocchiale, in questi giorni di festa, ospita i gazebo delle Associazioni di volontariato, impegnati in importanti campagne di sensibilizzazione. Tra questi troviamo i volontari di AIL Modena Onlus, con l’allestimento di un punto d’informazione ematologica e distribuzione di gadget, con l’obiettivo di offrire sostegno ai pazienti onco-ematologici e alle loro famiglie.In particolare il 13 dicembre ANT sarà presente con le tradizionali stelle di Natale. Ed infine una seconda occasione anche per i giocattoli: grazie all’Associazione ‘Cose dell’altro mondo’ di Formigine sarà possibile acquistare giochi usati, per supportare le tante iniziative a favore dei più bisognosi e promuovere la salvaguardia dell’ambiente diminuendo gli sprechi ma sostiene anche chi è più bisognoso. I giocattoli usati saranno disponibili dal 13 dicembre al 6 gennaio sotto la Sala Loggia, nel centro storico di Formigine, per tutti coloro che desiderano passare le Feste nel segno di un riuso consapevole e un Natale responsabile. Tutti i giocattoli in vendita seguono un rigido protocollo di igienizzazione e sanificazione, la vendita si svolgerà nel rispetto dei protocolli anticontagio.

“Abbiamo pensato molto a come sarebbe stato il Natale quest’anno, ci siamo confrontati con i commercianti e l’unica cosa che sappiamo è che dobbiamo stare uniti” ha spiegato l’Assessore Bizzini, con delega tra le altre a commercio, attività produttive e sicurezza urbana: “La città, le vie del centro e le frazioni tutte sono state illuminate, per dare anche un segnale di fiducia a tutta la comunità ed anche per riscaldare i nostri cuori. Sarà un natale sobrio, per certi versi ‘nuovo’, ma ora come non mai i commercianti hanno bisogno di noi. Vi aspettiamo a Formigine, e buone feste a tutti”. 
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento