menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marco Filadelfia, fuori il video del nuovo singolo "Jumanji"

Il "viaggio nella fantasia" firmato dal cantautore modenese è su YouTube. E su TikTok parte la challenge

È online il video ufficiale di “Jumanji”, il nuovo singolo del cantautore modenese Marco Filadelfia, distribuito da Artist First e diretto da Peter Marvu.

“Jumanji” è stato scritto da Marco Filadelfia, prodotto in co-produzione da Loree Martini e FamousMat, mix & master di Patrick Wave. Attraverso le rime di questo rap energico, Marco Filadelfia descrive l’ambiziosa vita dei giovani d’oggi, che si muovono all’interno di una giungla urbana caotica e materialista. «”Jumanji” significa "Many Effects" in lingua Zulu, quindi tradotto in italiano "Molteplici Effetti" – spiega Marco Filadelfia – Il brano rappresenta un viaggio nella fantasia, dove la città è una giungla e gli uomini sono animali, trasformando un concetto surreale in una vera e propria hit dancefloor».

“Jumanji” supera i diecimila streaming in pochi giorni e spopola su “TikTok” con la #JumanjiChallange che raggiunge centinaia di video.

Marco Filadelfia, conosciuto anche come “Much Fila”, è un personaggio molto attivo e seguito sui social. Comunicatore poliedrico, utilizza tutti i mezzi a disposizione per raccontarsi: internet, social network, scrittura, sport, foto, video e musica. Conta oltre 100mila followers su Instagram, oltre 300mila “mi piace” alla sua pagina Facebook, oltre 500mila visualizzazioni su YouTube e quasi mezzo milione di streaming su Spotify. Il suo esordio discografico risale al 2015, con il singolo “Ricordi” per poi collaborare con artisti rinomati come Astol in “Calcio & Champagne” e “Weekend” con il duo napoletano I Desideri. Marco Filadelfia è anche autore di un romanzo edito da Mondadori dal titolo “Con il cuore tra le nuvole” che vanta migliaia di copie vendute. Marco Filadelfia debutta nel 2016 come centrocampista nella Nazionale Italiana Cantanti, come lui stesso ama raccontare “mi sono trovato dal campetto dietro casa allo Stadio Olimpico di Roma in mezzo alle più grandi star della musica italiana e...non era più solo un sogno”.

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/fxtPFOTLGoo" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; clipboard-write; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

Attualità

Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento