"Mafie e pandemia", i pericoli dell'illegalità durante la crisi nel nuovo libro di Giovanni Tizian

Sospesa l'attività delle grandi piazze di spaccio causa pandemia, il traffico di cocaina ha traslocato sul web grazie a una rete di pusher internauti signori della darknet, rete virtuale dove si può comprare di tutto: dalla droga alle armi. Accade anche questo in tempi di coronavirus. Le mafie, colpite da due mesi di stop forzato, si stanno riorganizzando per non perdere terreno se non addirittura per trarre profitto dal contagio globale. Dalle cosche che prestano denaro alle attività in forte crisi come l'alberghiero e la ristorazione fino alle infiltrazioni nella sanità con un possibile business dei tamponi e delle analisi, le mafie aspettano al varco le istituzioni costrette ad allentare le regole per gestire l’emergenza. Dove si orienteranno gli interessi dei clan? Quali nuovi strumenti metteranno in campo per partecipare al banchetto della “ripartenza” del Paese?

Lo spiega Giovanni Tizian, cronista di mafia nota firma de L’Espresso, nell’Ebook Mafie e pandemia, disponibile da oggi martedì 5 maggio a 2,99 euro su tutti gli store online all'interno della serie “Molecole” di Piemme, i vari aspetti della pandemia raccontati da grandi nomi della saggistica italiana.

Da un giornalista che da anni si occupa di mafie al Sud e al Nord, un’analisi dello stato dell’arte che diventa monito e invito a reagire: se lo Stato non sarà in grado di supportare le imprese e i cittadini in difficoltà, per camorra, 'ndrangheta e Cosa nostra si apriranno opportunità sconfinate, in termini economici ma soprattutto di potere sociale. Solo se la crisi del Coronavirus ci insegnerà il valore delle regole, e a rifiutare la logica del profitto a ogni costo, potremo sviluppare i giusti anticorpi anche contro le mafie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Tizian ha al suo attivo numerose pubblicazioni: Gotica. 'Ndrangheta, mafia e camorra oltrepassano la linea, La nostra guerra non è mai finita. Viaggio nelle viscere della 'ndrangheta e nella memoria collettiva, Il clan degli invisibili. Dal 2011 vive sotto scorta. Nel 2018 il suo libro Rinnega tuo padre ha vinto il Premio Siani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, si cerca una 16enne di Sassuolo

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento