rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cultura

Modena LifeStyle | I 5 luoghi in cui il modenese sborone porta la sua donna

Il vero sborone modenese si fa capire dalla propria donna quando vuole qualcosa, e usa ogni arma a sua disposizione per ottenere il suo amato premio. Ecco i 5 luoghi dello sborone modenese di massimo livello

Il modenese medio è certo Lambrusco, tortellini e crescentine, ma è anche un po' sborone, perchè in fondo lo sappiamo che il modenese se la tira, certo non di meno di un parmense o di un riminese. Il vero modenese è quello che quando porta la propria donna, conosciuta fuori dalla provincia, nella propria città vuole dimostrare di vivere nella New York d'Europa, e così se le inventa tutte pur di dimostrare ciò. Ecco allora i 5 luoghi in cui il vero sborone modenese porterà la propria donna. 

#1 Osteria Francescana. La prima meta obbligata del modenese sborone è sicuramente l'Osteria Francescana, il 3° ristorante più costoso d'Italia e con un piatto base che è il 9° più costoso della nostra nazione. E tutto questo è giustificato dal fatto che il suo fondatore è lo chef con più stelle al mondo ed è stato nel 2016 lo chef più numero uno nella classifica mondiale, ovvero Massimo Bottura. E qua il modenese veramente sborone offre un pranzo o una cena ad un costo inimmaginabile, ma alla fine sa benissimo che tanto lei gli cadrà ai suoi piedi. 

#2 Un giro in Ferrari a Fiorano. Dopo il pranzo, ecco che il nostro sborone prende l'automobile da sborone e sfreccia a Fiorano perchè deve dimostrare che lui non ha paura di nulla, e men che meno della velocità. E così porta la propria donna su una splendida automobile da corsa e la guida sul circuito di Fiorano al massimo della velocità. E appena è uscito da lì passa apposta davanti agli esercenti che mettono in prestito le auto per guidarle in strada sostenendo: "Si  ma questi sono i poveretti, qua massimo fanno i 50 all'ora".

#3 Concessionaria per comprare una Pagani. Tuttavia il vero sborone sa perfettamente che per dimostrare che lui può tutto, non deve solo guidare un auto costosa, ma la deve avere. E così corre a San Cesario sul Panaro e porta la propria donna a vedere lo stabilimento Pagani dicendo che conosce uno dei grandi manager che lavorava lì, però poi non dice il nome di questo tale perché ovviamente non lo conosce e se lo è appena inventato. Poi ecco che entra per vedere le automobili e fa finta di comprarne una, perché infondo lo sa bene che tutto è dato dall'immagine e poi prende il biglietto da visita e se ne va. 

#4 Una cena a Villa Agazzotti. Pian piano arriva il tramonto ed ora il nostro sborone dovrà portare la propria bella in un posto speciale per cenare, anche perché se è partito in quarta con l'Osteria Francescana, dovrà inventarsi qualcosa di ancora più incredibile. Ed ecco che lei scopre il grande regalo, ovvero il nostro sborone ha prenotato Villa Agazzotti tutta per sé, o per lo meno le dice così ma in realtà ha preso solo una stanza della villa, e ha deciso di portarla a cena proprio lì. Una cena perfetta, in cui lui mostrerà alla mal capitata tutte le foto sul cellulare (ovviamente ritoccate con adobe photoshop) di tutti i vip che conosce. 

#5 Uno chalet sul Lago della Ninfa. E per concludere il vero sborone non ha certamente sonno e consapevole di quello che vuole come premio della sua splendida giornata, trova le forze per portare la propria bella in uno dei pochi chalet sul Lago della Ninfa (anche se il vero sborone la porta fino al Lago Santo). Ora è pronto, ha conquistato il cuore della sua bella. Loro sono in camera insieme e da soli, lei si spoglia per mettersi un pigiama molto corto, si avvicina a lui e gli sussurra in un orecchio: "Sei fantastico tesoro, però questa giornata è stata davvero impegnativa, non ti dispiace vero se dormiamo?" 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena LifeStyle | I 5 luoghi in cui il modenese sborone porta la sua donna

ModenaToday è in caricamento