Venerdì, 24 Settembre 2021
Cultura Sassuolo / Via Mercadante, 4

Sassuolo, lo Splash Museum si arricchisce di un nuovo murales

La scuola estiva per i bambini delle Primarie  dell’I.C. Sassuolo3 Sud è terminata venerdì 10 settembre e ci ha regalato un nuovo murales all’esterno della scuola Primaria S.G Bosco, sede dello Splash Museum.
Il laboratorio di arte e scienze ha visto il coinvolgimento di 26 alunni provenienti da tutte le scuola Primarie dell’Istituto e l’aiuto dell’artista Carlo Moretti.

I bambini hanno imparato a conoscere la pittura naïf  e gli artisti  del Po. Questi naif partendo da Ligabue hanno generato una vera e propria scuola lungo le sponde del Po. La loro è pittura semplice e rappresenta la natura vivente o riposante, tutto molto adeguata all’arte senza grammatica dei bambini. Personaggi buffi, allegri e a lavoro.  E proprio da quei luoghi è arrivato l’artista naif Carlo Moretti che ha aiutato i bambini nella realizzazione del murales che ora  rallegra l’ingresso della scuola , un tempo grigia e triste per il colore del cemento.

Ora l’ingresso della scuola, che accoglie anche la panchina del poeta un’opera realizzata da Giuliano Galiotto, Carlo Moretti e le parole del poeta Sergio Camellini, è un tripudio di fiori e di colore. 

I bambini sono andati via allegri e felice per aver contribuito a rendere più bella la scuola e soprattutto sono stati bene a scuola. Il progetto ha coinvolto tre docenti, l’esperta d’arte infantile Tina de Falco, Alessandra Montanini esperta d’integrazione e Roberta Cuoghi esperta in botanica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, lo Splash Museum si arricchisce di un nuovo murales

ModenaToday è in caricamento