Nasce il Palio del Nocino di montagna per valorizzare la tradizione

L’antica tradizione modenese del Nocino trova un nuovo riconoscimento grazie al Consorzio Valli del Cimone ed alla Camera di Commercio di Modena che, in collaborazione con l’Ordine del Nocino di Spilamberto, promuovono la prima edizione del Palio del Nocino di Montagna

Il riconoscimento andrà al miglior infuso realizzato da produttori non professionali residenti nel territorio della montagna modenese. Per partecipare alla gara occorre consegnare i campioni entro l’11 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12, presso la sede del Consorzio Valli del Cimone. La consegna del premio avverrà nel corso della Festa del Marrone Frignanese in programma sabato 21 settembre a Pavullo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La competizione è riservata ai produttori non professionali residenti nel territorio dei 18 comuni della montagna Modenese. Ogni produttore può concorrere con un solo campione, la partecipazione è preclusa a chi pratica attività commerciali a qualunque titolo con il prodotto. La giuria sarà composta da Maestri assaggiatori indicati dall’Ordine del Nocino, a garanzia dell’imparzialità e della qualità del giudizio espresso. L’esame dei prodotti in gara avverrà mediante una valutazione sensoriale dell’aspetto, del profumo e del gusto dei campioni presentati.
                                               
Per partecipare al Palio occorre consegnare i campioni di nocino entro mercoledì 11 ottobre presso la sede del Consorzio Valli del Cimone (via Giardini 7, Pavullo): gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12. Il miglior infuso sarà premiato in occasione della Festa del Marrone Frignanese, in programma per sabato 21 settembre a Pavullo. La consegna del Palio del Nocino di Montagna avverrà a margine di un convegno sulla lotta fitosanitaria alla cimice del castagno.
 
“Il Nocino è il liquore modenese per antonomasia, ed ha una tradizione plurisecolare anche nel territorio appenninico. Attraverso la creazione di questo premio vogliamo contribuire all’attività di valorizzazione e promozione delle produzioni tipiche locali portata avanti dalla Camera di Commercio attraverso il marchio collettivo Tradizione e Sapori di Modena” afferma Alessandro Tebaldi, Presidente del Consorzio Valli del Cimone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento