OFFICI.art, quando l'ufficio diventa una galleria. Apre la mostra di Giuseppe Galli

Il 23 giugno inaugura il progetto culturale della modenese AD Consulting, con il patrocinio del Comune e la collaborazione di COmparto Alfieri Maserati

Stanno nascendo delle nuove forme di fruizione dell’arte e della cultura, più adeguate agli stili di vita attuali. Allo stesso tempo anche i musei e le gallerie hanno visto cambiare il loro ruolo, da luoghi atti alla conservazione a luoghi sociali di incontro e di dialogo. In questo contesto si inserisce una iniziativa culturale ideata da un’azienda di Modena: AD Consulting, che fornisce servizi tecnologici e consulenziali rivolti al mondo delle imprese.

OFFICI.art, questo il nome del progetto concepito dalle persone di AD Consulting, ha l’intento di inserire uno spazio artistico nel contesto lavorativo e nel quotidiano di tutto il personale, collaboratori, clienti, e partner che ogni giorno hanno accesso agli uffici di Modena in via Natalia Ginzburg 40. OFFICI.art è aperto anche ai visitatori esterni, cittadini di Modena e non solo interessati agli artisti che saranno ospitati nello spazio espositivo.

Un contenitore culturale temporaneo, uno spazio espositivo che vedrà artisti emergenti alternarsi ogni 60/90 giorni, selezionati e individuati grazie ad un Comitato Artistico interno, con il supporto dell’architetto, designer e fotografo Fausto Brozzi, già curatore di mostre d’arte internazionali e direttore artistico di uno dei più grandi eventi collaterali della Biennale di Venezia.

L’arte negli uffici offre alle persone la possibilità di liberare la creatività, allargare e dare spazio a nuove prospettive e ispirazione per trovare soluzioni innovative. L’arte ha il compito di scoprire zone inesplorate della mente contribuendo a fornire una nuova visione della vita professionale e personale.

Il progetto, che ha ottenuto il patrocinio del Comune e la collaborazione del Comparto Alfieri Maserati, sarà inaugurato il 23 giugno alla presenza di autorità cittadine e, a seguire, dalle 17:00 si aprirà anche al pubblico con visite programmate e contingentate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa apre con la mostra “Calma bianca” del fotografo minimalista Giuseppe Galli, parmense, che durerà fino al 18 settembre. L’accesso alla mostra, gratuita, si potrà prenotare seguendo le indicazioni sul sito www.offici.art.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento