menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ghirlandina "aperta per feste", tante occasioni per visitare la torre

Torre chiusa solo il giorno di Natale. Aperture straordinarie nei lunedì 24 e 31 dicembre. L’1 gennaio si sale al pomeriggio. Visite “combo” con Sale storiche il 26 dicembre e 6 gennaio

Aperture straordinarie nel periodo delle festività natalizie e di fine e inizio anno per la Ghirlandina, la Torre simbolo di Modena nel cuore del sito Unesco di piazza Grande patrimonio dell’umanità. Modenesi, visitatori e turisti la troveranno sempre aperta, tranne che nel giorno di Natale, il 25 dicembre. Per la vigilia, il 24 dicembre, e per il 31 dicembre che cadono di lunedì, quando durante l’anno si osserva il giorno settimanale di chiusura, sarà aperta dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 come in tutti i giorni feriali. Il primo giorno dell’anno, martedì 1 gennaio 2019, si potrà visitare solo al pomeriggio, dalle 14.30 alle 17.30. Negli stessi orari saranno aperte anche le Sale storiche di Palazzo Comunale. La biglietteria chiude sempre mezz'ora prima dell'orario di chiusura indicato.

Nei giorni di Santo Stefano, 26 dicembre, e dell’Epifania, il 6 gennaio 2019, Ar/s Archeosistemi con il Servizio comunale Promozione della città e turismo ripropone, su prenotazione (torreghirlandina@comune.modena.it), la visita guidata “combo” che comprende la Ghirlandina e le Sale storiche di Palazzo Comunale.

In sostanza quello che si offre ai partecipanti è l’abbinata di due visite guidate nel sito Unesco, entrambe gratuite previo pagamento del biglietto d’ingresso alla Torre (3 euro) e alle Sale storiche del Palazzo Comunale (2 euro) oppure del biglietto Unico per tutti i luoghi visitabili del sito Unesco (6 euro).

Il ritrovo è alla biglietteria della Ghirlandina alle 14.15. La visita inizia alle 14.30 dalla Torre: si saliranno 200 gradini e dall'alto, nella “Sala dei Torresani” dove un tempo vivevano le guardie al servizio del Comune, si potrà guardare il panorama e osservare i tetti del centro storico cittadino. Il gruppo sarà quindi accompagnato a Palazzo Comunale, nelle Sale storiche con le decorazioni pittoriche di numerosi artisti: Nicolò dell'Abate, Ludovico Lana, Ercole dell'Abate, Bartolomeo Schedoni, Francesco Vellani, Girolamo Vannulli, Francesco Vaccari e Adeodato Malatesta. Il percorso guidato durerà un'ora circa.

La visita guidata “combo” è gratuita previo pagamento di 3 euro per l’ingresso alla Torre (2 ridotto studenti dai 6 ai 26 anni, over 65, gruppi di almeno 10 persone) più 2 euro per l’ingresso alle Sale Storiche del Palazzo Comunale. Gratuito per bambini fino a 5 anni, guide turistiche, interpreti, giornalisti, disabili e accompagnatori e per chi ha acquistato il Biglietto Unico Unesco da 6 euro a validità illimitata per Sale Storiche, Ghirlandina, Musei del Duomo e visita all'Acetaia Comunale (prenotazione allo IAT per venerdì pomeriggio o sabati e festivi mattina e pomeriggio).

Aperture straordinarie a parte, la Ghirlandina è aperta dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30. Sabato, domenica e festivi a orario continuato dalle 9.30 alle 17.30. La biglietteria chiude mezz'ora prima dell'orario di chiusura.

Iat Informazione e Accoglienza Turistica tel. 059 2032660 (www.visitmodena.it).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento