menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pole Dance. Madre e figlia modenesi affascinano con acrobazie coordinate

Marika, ha cercato di unire le sue conoscenze da ballerina classica, con questa nuova disciplina, insieme alla figlia, Mia, 9 anni

Marika, ha cercato di unire le sue conoscenze da ballerina classica, con questa nuova disciplina, insieme alla figlia, Mia, 9 anni "La mia carriera da ballerina si è dovuta interrompere causa infortunio - racconta - ho sofferto molto per questa cosa poi con la Pole ho potuto riprendere"'

IL VIDEO DELLE PERFORMANCE DI MARIKA E MIA

Insieme alla figlia Mia, applica movimenti e coreografie, apprezzate non solo per la tecnica , ma soprattutto per il coinvolgimento emotivo che trasmettono insieme: "La Pole ci ha unito ancora di più, insegnamo l'una all'altra, vinciamo le nostre paure - spiega - superando il timore di stare a testa in giù, solo così ci si è aperto un nuovo mondo". Marika, che ha superato le migliaia di visualizzazioni sul social postando le loro coreografie, ci confida il desiderio di voler dare il brevetto per poter insegnare ai bambini. Una bellissima disciplina per tutti  che rende flessibili e tonici.

Come e' nata l'idea della performance?

L’idea della performance nasce dal rapporto che si crea tra una madre e un figlio .. un legame che non si riesce a descrivere a parole .. la scelta di questo brano “nessun grado di separazione “ mette in evidenza l’unione e la passione .

Rispetto alle performance a due a cui siamo abituati, cosa cambia in questo caso in cui le due ballerine sono legate da un rapporto di madre e figlia?

Rispetto ad altre coreografie cambia quello che uno trasmette durante la performance.. sicuramente più intima rispetto ad altri balletti .. e comunque sia la Pole dance è una disciplina pericolosa .. mentre la bambina danza la paura di vederla cadere tiene in tensione la stessa madre .. è un proteggerla anche mentre condividono questa passione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Emilia-Romagna 1.208 nuovi positivi, di cui metà asintomatici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento