menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Carpi l'edizione 2018 del Premio Immagini Amiche contro le pubblicità sessiste

L'iniziativa ideata da Udi vedrà la cerimonia di premiazione sabato prossimo presso il Teatro Comunale. Focus sulla condizione delle donne migranti

Arriva a Carpi il Premio Immagini Amiche, creato da UDI (Unione Donne in Italia) nazionale in collaborazione con il Parlamento europeo, per contrastare gli stereotipi lesivi delle donne attraverso la promozione d’immaginari più aderenti alla donne reali nei media, nella pubblicità e in tv. Ispirato alla risoluzione del Parlamento Europeo votata il 3 settembre 2008, relativa all’impatto del marketing e della pubblicità sulla parità fra donne e uomini, il Premio Immagini amiche giunge quest’anno alla sua ottava edizione con l’obiettivo di valorizzare una comunicazione che veicoli messaggi creativi positivi selezionando pubblicitari e aziende per l’utilizzo di linguaggi creativi socialmente responsabili.

La Cerimonia di assegnazione del Premio, condotta dalla giornalista del Resto del Carlino di Modena, Valentina Reggiani, si svolgerà al Teatro Comunale di Carpi sabato 17 novembre 2018, dalle ore 9.30, alla presenza di Vittoria Tola, dell’UDI nazionale e Daniela Brancati, Presidente del Premio Immagini Amiche, nonché di alcuni rappresentanti del Parlamento europeo e delle personalità istituzionali locali, tra cui Alberto Bellelli, Sindaco di Carpi, e Stefania Gasparini, Assessora alle Pari Opportunità, che ha commentato: “Siamo orgogliosi di ospitare in città il Premio. Soprattutto in un momento storico come questo dove da più fronti si rischia di perdere terreno nell’ambito dei diritti e della dignità delle donne. Ringrazio l’Udi per l’impegno che ogni giorno mette in campo per fare in modo che la dignità delle donne non sia mai calpestata”. Madrina d’eccezione di questa edizione è la giornalista, scrittrice, autrice satirica Francesca Fornario.

Il concorso, articolato in cinque sezioni - affissioni, pubblicità televisiva, pubblicità stampata, programmi televisivi e pubblicità web - si è svolto raccogliendo le segnalazioni giunte da cittadini e cittadine alle associazioni femminili: le indicazioni sono state vagliate da una Giuria di Qualità che ne decreterà i vincitori fra le terne dei finalisti il giorno della cerimonia.

Ulteriori Premi speciali saranno attribuiti: ad alcune scuole del territorio che hanno aderito all’appello nazionale inviando i lavori realizzati nell’ambito di laboratori sugli stereotipi di genere; a una città libera dagli stereotipi e meritevole di aver compiuto azioni istituzionali; a una personalità distintasi per la valorizzazione delle donne.

Oltre alle assegnazioni dei premi e delle menzioni speciali che da sempre caratterizzano Immagini amiche, quest’anno si è inteso puntare l’attenzione sulle donne migranti dedicando un momento della mattinata all’ascolto delle storie d’integrazione e impegno sociale di tre donne di origine eritrea, congolese e marocchina che da anni attive sul territorio, per favorirne una narrazione positiva priva di stereotipi e pregiudizi. Successivamente al premio, sarà presentata la campagna del Parlamento europeo #stavoltavoto a cui verrà dedicata una presentazione dettagliata nel foyer del teatro a termine della mattinata.

L’iniziativa, che ha ricevuto la Medaglia d’Oro della Presidenza della Repubblica, è promossa da UDI e dalla Presidenza del Parlamento Europeo, sul piano locale vanta i patrocini del Comune di Carpi, dell’Unione Terre d'Argine, della Regione Emilia Romagna e dell’Assemblea Legislativa regionale, e il prezioso contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento