rotate-mobile
Cultura

8 Marzo, il programma nei comuni dell'Unione delle Terre d’Argine

Tante iniziative tra Carpi, Campogalliano, Soliera e Novi, che proseguiranno fino al 24 marzo

L’8 marzo non è solo un'occasione per festeggiare, ma anche per riflettere, agire e impegnarsi attivamente per costruire un mondo migliore, dove l'uguaglianza di genere sia una realtà concreta per tutti. Questa giornata deve assumere un significato profondo, invitandoci a riflettere sui progressi compiuti e sulle battaglie ancora in corso per l'uguaglianza di genere, ma è anche un momento di celebrazione, di riconoscimento del valore delle donne nella società e del loro fondamentale contributo in ogni ambito. Dalle pioniere che hanno lottato per i diritti civili alle donne che quotidianamente si distinguono in vari settori, la Festa rappresenta un'occasione per omaggiare il loro coraggio, la tenacia e l'instancabile impegno.

“Le associazioni del nostro territorio stanno lavorando fattivamente insieme alle Istituzioni per accendere l’attenzione sui tanti aspetti che ancora denotano le differenze e le diseguaglianze tra uomini e donne.” – dice Tamara Calzolari, Assessore con delega al Sociale e Pari Opportunità del Comune di Carpi - “Per questo oltre a riflettere attraverso gli spettacoli e le attività di intrattenimento abbiamo promosso un’occasione di confronto con chi rappresenta il mondo del lavoro e delle donne per promuovere sul territorio politiche attive nelle aziende per la parità partendo dalla certificazione di genere. Spesso, infatti,  avere opportunità differenti nel rendersi autonome professionalmente  porta a prevaricazione e violenza verso le donne”

“L'8 marzo non è una festa. – interviene Cristina Zambelli, Assessore alle pari opportunità del Comune di Soliera - Violenza fisica e psicologica, molestie, femminicidi, differenze nelle opportunità di carriera e nella retribuzione, maggior rischio di lavoro povero, il persistere di atteggiamenti sessisti e misogini esibiti con noncuranza anche da uomini che ricoprono cariche pubbliche. Lo sdegno che ha caratterizzato lo scorso 25 novembre deve trovare nuovo slancio nel prossimo 8 marzo, appunto non una festa, ma l'occasione per riflettere e definire azioni concrete di salvaguardia dei diritti propri di ogni donna, in ogni parte del mondo“.

“La busta paga arriva lo stesso giorno – commenta Elisa Casarini, Assessore ai Servizi Sociali e alle Pari Opportunità del Comune di Novi di Modena -, ma lo stipendio è diverso. Il gender pay gap, ovvero la differenza salariale tra uomini e donne nel sistema privato, ha raggiunto i 7.922 euro nel nostro Paese. Secondo il Global Gender Gap Report 2023 del World Economic Forum, la parità in busta paga tra uomini e donne è prevista per il 2154. Organizzazioni e istituzioni sono chiamate ad adottare politiche di inclusione in grado di ridurre il divario retributivo di genere e favorire l'emancipazione economica delle donne“.

"A fronte della situazione attuale – aggiunge Luisa Zaccarelli, Assessore alle Pari opportunità del Comune di Campogalliano -, dove ancora le donne percepiscono stipendi molto più bassi di quelli dei colleghi maschi, dove ancora si deve scegliere tra figli e carriera, servono più che mai misure strutturali per il welfare, che assicurino una parità reale. Non si risolvono questi problemi coi bonus. Le misure devono essere frutto di una visione a lungo termine, che tenga conto del ruolo importantissimo della donna in ambito familiare, sociale, culturale e politico e che finalmente lo consolidino".

Il programma

VENERDÌ 1 MARZO - ORE 20,30
Biblioteca E. Berselli - Via Rubiera, 1 - Campogalliano
LE MILLE E UNA NOTTE
Narrazione a cura di Simone Maretti
A cura di : Università per la Libera Età Natalia Ginzburg APS e dalla Biblioteca E. Berselli, con il patrocinio del
Comune di Campogalliano

VENERDÌ 1 MARZO - ORE 21,00
Circolo Arci Cabassi - Via Don Davide Albertario, 41 - Carpi
FARFALLE - DECLINAZIONE: FEMMINILE PLURALE
Racconti, monologhi e canzoni per la Libertà – entrata gratuita con Barbara Corradini e Anna Palumbo
A cura del Centro Antiviolenza Viveredonna - Università per le Libera Età “Natalia Ginzburg – Udi

SABATO 2 MARZO - ORE 14,45
Piazza Lusvardi – Soliera
ELVIRA E LE ALTRE – Passeggiata storica a Soliera
Iscrizione obbligatoria al 3392420790 - A cura di ANPI Soliera

SABATO 2 MARZO - ORE 17,00
Galleria Borgogioioso - V.le dell' Industria, 31 - Carpi
IL VALORE DELLE DONNE – PERCORSO ESPOSITIVO
A Cura di: CIF - UDI - Viveredonna - Con il patrocinio del Comune di Carpi

SABATO 2 MARZO - ORE 17,30
presso Habitat - Via Berlinguer, 201 - Soliera
SILVIA BALESTRA PRESENTA LA SIBILLA
VITA DI JOYCE LUSSU
CONVERSAZIONE CON FRANCESCO ROSSETTI
A cura della Fondazione Campori. Ingresso gratuito

MERCOLEDÌ 6 MARZO - ORE 18,00
Sala Consiglio - Comune di Carpi - Corso A. Pio, 91
CONFRONTO CON LE CONSIGLIERE E I CONSIGLIERI DELL’UNIONE
DELLE TERRE D’ARGINE
A cura Ufficio Pari Opportunità Unione Terre d’Argine

MERCOLEDÌ 6 MARZO - ORE 21,00
Cinema Eden – Via Santa Chiara 22 - Carpi
PROIEZIONE DEL FILM “ANCHE IO”
Cineforum al termine della proiezione. A cura di Cinema Corso-Eden Carpi

GIOVEDÌ 7 MARZO - DALLE 19,00 ALLE 21,00
presso Centro Bambini e Famiglie Scubidù – Viale De Amicis, 59 - Carpi
A-PERINEO - APERICENA DEDICATO ALLE DONNE SU
“IL PERINEO QUESTO SCONOSCIUTO!”
A cura del Reparto di Ostetricia e Ginecologia, del Consultorio Familiare dell’Azienda Usl e del Centro per le
Famiglie dell’Unione delle Terre d’Argine

VENERDÌ 8 MARZO - ORE 10,00
Presso il Pane e le Rose , Via Serrasina, 93 - Soliera
LA COLAZIONE DELLE DONNE
Piccola colazione tra donne, con clienti e volontarie dell'emporio solidale.
A cura di Il Pane e le Rose. Partecipazione gratuita

VENERDÌ 8 MARZO - DALLE 8,00 ALLE 13,00
Piazzale Coop - Via G. Pascoli, 51 - Soliera
BANCHETTO DELLA MIMOSA
A cura di Udi

VENERDÌ 8 MARZO - ORE 15,30
Casa dello Sport "Tina Zuccoli" Piazzale degli Alpini, 8 - Rovereto s/S
MENO MÈEL CH’AG SÌI UÈTRI
Sketch, paròli e canzòun, tùtt in dialèt!... e tutto dedicato all’altra metà del cielo
A cura della Polisportiva Roveretana - Arci Anziani - CSAR.
Con il patrocinio del Comune di Novi di Modena

VENERDÌ 8 MARZO - ORE 19,30
Arci Taverna - via B. Veles, 4 - Novi di Modena
FATE CORSARE
Cena con spettacolo. È gradita la prenotazione entro il 05/03/2024 al 338 9039180
A cura di: UDI-Centro Antiviolenza-Coro Mondine.

VENERDÌ 8 MARZO - ORE 20,00
presso Habitat - Via Berlinguer, 201 Soliera
CENA DELLA MIMOSA
Menù dedicato alle donne e serata danzante con Dj Matt. Prenotazione obbligatoria al 331 1127140
A cura di Arci Soliera

VENERDÌ 8 MARZO - ORE 20,30
TEATRO COMUNALE DI CARPI
LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE IN “LE DONNE DI MALAMORE”
TRATTO DA: MALAMORE. ESERCIZI DI RESISTENZA AL DOLORE.
DI CONCITA DE GREGORIO
In collaborazione con Ufficio Pari Opportunità Unione Terre d’Argine

VENERDÌ 8 MARZO - TUTTA LA GIORNATA
Piazzale di fronte alla COOP - via Canzio Zoldi, 32 - Novi di Modena
UDI con volantinaggio

DOMENICA 10 MARZO - ORE 17,00
presso Habitat - Via Berlinguer, 201 - Soliera
CONCERTO DI PIANOFORTE AL FEMMINILE
Duo pianistico Brausi- Davolio
Al termine sarà offerto un aperitivo. In collaborazione con Arci Soliera. Ingresso gratuito

DOMENICA 10 MARZO - ORE 12,30
Centro Centro Polivalente di Limidi – Via Papotti, 18 - Limidi di Soliera
PRANZO DELLA MIMOSA
A seguire Spettacolo di teatro e musica con Tupamaros e Maria Giulia Campioli
“Alfonsina la corridora”. Prenotazione obbligatoria entro il 17/03/24 – 349 6373320
A cura del Centro Polivalente di Limidi di soliera

DOMENICA 24 MARZO - ORE 17,00
Presso Habitat “Sala Dude” - Via Berlinguer, 201 - Soliera
NON È STATO NIENTE
Francesca Viola detta Franca; una piccola storia a lieto fine.
Spettacolo di e con Barbara Corradini e Musiche di Anna Palumbo In collaborazione con Arci Soliera.
Ingresso gratuito

MARTEDÌ 26 MARZO - ORE 21,00
Cinema Eden – Via Santa Chiara 22 - Carpi
PROIEZIONE DEL FILM “SEVEN WINTERS IN TEHRAN”
Cineforum al termine della proiezione.
A cura di Cinema Corso - Eden Carpi - UDI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 Marzo, il programma nei comuni dell'Unione delle Terre d’Argine

ModenaToday è in caricamento