rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cultura San Prospero

San Prospero presenta il progetto "Dementia Friendly" per una comunità informata e sensibile

La cittadinanza è invitata a partecipare alla presentazione del progetto "Comunità amica della persona con demenza", che si terrà martedì 23 novembre alle ore 20.30 presso l'Auditorium Volmer Fregni di San Prospero

Una comunità informata e sensibile nei confronti delle persone con demenza.

E' questa la finalità del progetto organizzato dal Comune di San Prospero in collaborazione con l'Ausl di Modena e l'Associazione Sostegno Demenze e Alzheimer di Mirandola  e a cui invita tutta la  cittadinanza alla presentazione dal titolo "Comunità amica della persona con demenza", che si terrà martedì 23 novembre alle ore 20.30 presso l'Auditorium Volmer Fregni di San Prospero.

In apertura della serata è previsto il saluto delle autorità con gli interventi del Sindaco di San Prospero Sauro Borghi, dell'Assessore ai Servizi Sociali del Comune Glenda Garzetta e del Presidente ASDAM Anna Draghetti. Seguirà l'intervento del medico Andrea Fabbo, che parlerà della persona con demenza e del suo ambiente di vita. A seguire, le testimonianze dei famigliari delle persone con demenza.

Alle 21.50 Marco Solieri parlerà di prevenzione e dell'importanza delle diagnosi tempestive. Alle 22.10 sarà proiettato il cortometraggio "Remind yourself" a cura di Barbara Manni. Conduce la serata Guido Zaccarelli. L'ingresso sarà consentito solo a chi è in possesso del Green pass.

"In primo piano - spiega l'Assessore Glenda Garzetta - ci sono le esigenze delle persone con demenza e dei loro familiari, quindi lo studio di soluzioni ai bisogni e alle barriere che questi incontrano 
quotidianamente. L'incontro del 23 novembre intende sensibilizzare la cittadinanza sul tema della demenza, ma il progetto non si esaurisce certo qui. Dementia Friendly è un continuo processo di creazione e mantenimento di una comunità amica della demenza. Naturalmente le persone con demenza e i loro familiari potranno contribuire a individuare ambiti di miglioramento della comunità locale, per incrementare la qualità della vita di persone con deficit cognitivi e dei loro familiari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Prospero presenta il progetto "Dementia Friendly" per una comunità informata e sensibile

ModenaToday è in caricamento