rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cultura

Servizio civile. Incontri per aiutare i giovani ad orientarsi

Mercoledì 29 giugno e giovedì 7 luglio due appuntamenti online in vista della scadenza del bando (13 luglio) per ragazzi da 18 a 29 anni. Nel Modenese disponibili 33 posti

Incoraggiare i giovani e orientarli a presentare domanda all’ente più idoneo, in base soprattutto a interessi e attitudini personali, è l’obiettivo dei due incontri informativi sul bando regionale di servizio civile volontario in programma online mercoledì 29 giugno e giovedì 7 luglio, organizzati da Copresc Modena a pochi giorni dalla scadenza dei termini per candidarsi all’opportunità.

Fino a mercoledì 13 luglio, infatti, è aperto il bando per ragazze e ragazzi dai 18 ai 29 anni che intendono svolgere attività di solidarietà, tutela dei diritti sociali, servizi alla persona ed educazione.

Gli appuntamenti in video-conferenza si svolgeranno il 29 giugno alle ore 10 e il 7 luglio alle 18 sulla piattaforma Google Meet, a cui accedere dopo aver ottenuto le credenziali online dal Copresc, e durante l’incontro i referenti degli enti della provincia di Modena saranno a disposizione per approfondire il contenuto dei loro progetti, chiarire dubbi e rispondere alle domande dei giovani interessati; saranno presenti anche gli operatori del Coordinamento provinciale degli enti di servizio civile per fornire le indicazioni utili per potersi candidare.

Il bando in scadenza il 13 luglio mette a disposizione complessivamente 223 posti in regione, di cui 33 a Modena (in partnership con la cooperativa Caleidos, l’associazione Overseas, la Fondazione San Filippo Neri, la sezione di Modena dell’associazione Anmig e il Gruppo volontari Crocetta) e nell’Unione dei Comuni dell’Area nord, nell’ambito del progetto “Impariamo insieme”. La durata delle attività è di 10 mesi, con un impegno di circa 20 ore settimanali; durante il servizio è prevista la corresponsione di un assegno mensile di servizio civile regionale di 355,50 euro netti.

Per approfondire il contenuto dei progetti, dare un supporto per la compilazione della domanda o verificare che la stessa sia stata compilata in modo corretto, gli operatori del Copresc si rendono disponibili a incontrare i giovani interessati, all’Informagiovani di piazza Grande o con modalità digitale da remoto, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13, su appuntamento da concordare telefonicamente (tel. 059 2032814; 347 5752659; 339 7565436) o via e-mail (copresc@comune.modena.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile. Incontri per aiutare i giovani ad orientarsi

ModenaToday è in caricamento