Stand Up Comedy, Jazz e aperitivo con l’attore: ecco le proposte culturali del 2020

Si parte venerdì 17 con il divertente spettacolo di Edoardo Ferrario. Previsti inoltre aperitivi con attori, racconti dedicati ai grandi della pittura e momenti dedicati alla musica classica e alla lirica. Al via anche un laboratorio formativo sulla Stand Up comedy

Dopo la positiva esperienza della prima rassegna modenese dedicata alla Stand Up Comedy, l’Associazione Agatàrt rilancia proponendo un cartellone ricco di novità che allarga ulteriormente l’offerta culturale della nostra provincia.

Rimane invariato il contesto, vale a dire SottoSotto, lo spazio eventi di Abate Road 66, vero e proprio distretto culturale e dello spettacolo nel cuore della città; ad ampliarsi è invece l’ambito delle proposte che oltre a dare seguito alla serie di spettacoli dedicati alla Stand-up comedy aggiunge iniziative che spaziano dalla musica jazz a incontri con attori, pomeriggi dedicati alla lirica e alla musica classica.

Si riparte venerdì prossimo 17 gennaio dalla Stand Up Comedy con il nuovo spettacolo di Edoardo Ferrario “Diamoci un Tono”, esilarante attore romano, protagonista di apprezzatissime webserie come POST-ESAMI che nel caso di alcuni episodi ha superato i due milioni di visualizzazioni. Tra le novità spiccano poi gli appuntamenti denominati Arte in Scena durante i quali lo storyteller Claudio Corrado, affiancato dall’attrice Isabella Dapinguente, dalla cantante Sabrina Gasparini e da un musicista che suona dal vivo, racconta lopera di tre grandi artisti della pittura.

Non meno interessanti e innovativi, almeno per il panorama modenese, sono le proposte che sconfinano nell’ambito del bel canto e della musica classica, con appuntamenti che si terranno la domenica pomeriggio a partire da marzo. A loro si aggiungono gli aperitivi con l’attore che si svolgeranno al termine di performance di noti artisti “di passaggio” nella nostra città. Completano le proposte in programma presso la spazio SottoSotto i Concerti proposti dagli Amici del Jazz di Modena, che da due anni portano in città alcuni dei più accreditati artisti del panorama mondiale.

“Abbiamo scelto di proporre questi artisti - spiegano Angelo Argentina, Ermanno Casari e Daniele Sirotti di SottoSotto - per offrire l’opportunità al pubblico di assistere a spettacoli inconsueti e nuovi per la piazza cittadina. Puntiamo a far sì che SottoSotto in Abate Road diventi uno spazio frequentato da un pubblico molto ampio ed eterogeneo. SottoSotto è stato definito un Atelier dello spettacolo, e come tale deve riuscire a soddisfare il maggior numero di pubblico, cercando in questi settori, che a qualcuno piace definire di nicchia, ma che per noi sono solo un bacino culturale affascinante da esplorare insieme al pubblico."

Edoardo Ferrario

Nasce a Roma nel 1987. Nel 2006 s’iscrive a Giurisprudenza e all’Accademia del comico di Roma. Capisce quasi subito che è meglio proseguire sulla seconda strada. Nel 2012 fa parte del cast fisso e come collaboratore ai testi di Un, Due, Tre, Stella! su La7. L’anno successivo interpreta per la prima volta il personaggio di Filippo “Pips” De Angelis ne La Prova dell’Otto di Caterina Guzzanti su Mtv.Nel 2013 porta in scena Temi Caldi, il suo primo spettacolo di stand up comedy.Nel 2014 è ideatore, autore e interprete di Esami – La serie, che totalizza milioni di visualizzazioni su YouTube e viene premiata come miglior webserie italiana al Taormina Film Fest e al Roma Web Fest.Nel frattempo, riceve il premio più ambito all’interno della sua università: la laurea in Giurisprudenza.Nel 2015 lavora con Serena Dandini nel programma Staiserena su Radio2 e riceve il “Premio Satira” a Forte dei Marmi.Nel 2016 scrive, dirige ed interpreta la web serie Post-Esami su Youtube, che segue le vicende dei protagonisti della prima stagione, e prosegue il suo lavoro a Radio2 nella conduzione del programma I sociopatici con Andrea Delogu e Francesco Taddeucci.Da Marzo del 2016 fa parte del cast di Quelli che il calcio su Rai2, condotto da Nicola Savino e dalla Gialappa’s band e si esibisce nel suo nuovo spettacolo di stand up comedy Edoardo Ferrario Show.

Chi è SottoSotto

Sottosotto è la nuova realtà culturale che nasce dall’incontro di tre professionisti uniti dalla passione per il teatro in tutte le sue forme e arricchisce l’offerta di laboratori, eventi e rassegne negli spazi di AbateRoad66. Attivo in questo momento, oltre al cartellone di spettacoli di Stand Up Comedy, c’è anche il primo corso di teatro aperto a chi intenda avvicinarsi a questa disciplina per la prima volta e a chi intenda invece approfondirne le tecniche.

Angelo Argentin

Attore per vocazione. Diplomato all’accademia Nazionale d’Arte drammatica “S. D’Amico” di Roma, perfezionato alla scuola europea per il teatro “A study of Anton Chekhov’s ‘The Seagull’ ” diretto dai docenti della Moscow Theatre Art School di Mosca, ha lavorato come attore e regista per cinema, televisione e come autore e conduttore in radio. Insegna improvvisazione e studio del testo nella scuola d’arte “Talentho”di Modena.

Ermanno Casari

Autore, regista e attore modenese, nel 1982 ha fondato il TEATRO STUDIO gruppo di ricerca e sperimentazione teatrale. Con il Comune di Modena e altri due gruppi modenesi ha partecipato alla fondazione del Centro Teatrale S. Geminiano. Ha partecipato a spettacoli teatrali come “Quelli di Alto Gradimento” con Mario Marenco e Giorgio Bracardi. “E’ anche un volto noto della televisione e del cinema italiani. Tra le sue varie apparizioni, i film “Ravanello pallido”(2001), “Barzellette” (2004) e “Bar Sport” (2011).

Daniele Sirotti

Attore modenese, si diploma attore alla scuola di dizione e recitazione RIBALTE di Enzo Garinei a Roma nel 1999 e si forma alla Black Nexxus Inc. Acting School di New York nel 2010: attore di cinema e teatro, spaziando nella prosa e nel musical viene diretto da Aldo Giuffrè, Pietro Garinei, Franco Zeffirelli, Michele Guardì e, non ultimo, Gabriele Lavia. Nel cinema è diretto da Pupi Avati e da Citto Maselli. Fa parte del cast del film “Il caso Pantani” di Domenico Ciolfi, a breve nelle sale cinematografiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

Torna su
ModenaToday è in caricamento