Cultura Via Selmi / Via Francesco Selmi

In 4.500 per il Festival della Fiaba. Il prossimo anno si parlerà di "follia"

Nove giorni, quasi trenta fiabe raccontate, più di cinquanta appuntamenti e di 4500 spettatori per conferenze, spettacoli, concerti, una grande mostra e tanto altro su la "Volontà" nella Fiaba

Grande successo di pubblico per la quinta edizione del Festival della Fiaba: la suggestiva cornice dei Cortili nascosti in centro storico a Modena, all’interno del Complesso San Paolo, ha accolto oltre 4500 spettatori che, nei due fine settimana della manifestazione, hanno assistito a più di cinquanta appuntamenti tra conferenze, spettacoli, concerti, performance e tanto altro. Nove giorni di incontri, per un totale di quasi trenta fiabe narrate in voce semplice agli adulti e, nelle due domeniche dedicate a loro, anche ai bambini.

Ed è la "Follia" il tema scelto per la prossima edizione del Festival, la sesta, che si svolgerà a giugno del 2019 sempre nella nuova location della manifestazione.

"Siamo molto soddisfatti- commenta Nicoletta Giberti, direttrice artistica del Festival -il Festival della Fiaba è in continua crescita e l’interesse e la partecipazione degli spettatori ci confermano la validità dell’intuizione iniziale da cui nasce tutto il progetto: la nuova location è stata una sfida, perché abbiamo dovuto adattare la drammaturgia di tutte le proposte a questi nuovi spazi. Per il 2019 abbiamo pensato a un ingrediente fondamentale per compiere grandi imprese, che tutti abbiamo ma a volte dimentichiamo: la Follia".

Il Festival della Fiaba è stato organizzato con il sostegno del Comune di Modena e gode del Patrociniodella Regione Emilia Romagna e del Comune di Modena, oltre che dell’Università di Bologna, dipartimento di Scienze dell’Educazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 4.500 per il Festival della Fiaba. Il prossimo anno si parlerà di "follia"

ModenaToday è in caricamento