menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna la seconda edizione di #happen60sec il contest di musica freestyle organizzato dal centro giovani RNord

Torna il concorso di musica freestyle del centro giovani dell’RNord aperto a tutti. Un tema diverso ogni settimana: per partecipare basta inviare un videoclip di un minuto

È tornato, per la seconda edizione, “#happen60sec”, il contest di musica freestyle organizzato dal centro giovani dell’RNord e al quale tutti possono partecipare inviando un videoclip lungo al massimo 60 secondi con la propria esibizione originale seguendo il tema e il beat proposti ogni settimana.

Il contest, che ha preso il via il 9 aprile, dura cinque settimane: per ognuna vengono proposti un nuovo tema di attualità, il primo è stato Black lives matter, e un nuovo beat sui quali i giovani autori devono scrivere e cantare un testo originale da registrare in un video. Si partecipa al contest inviando il proprio video al profilo Instagram del centro Happen (@happenmodena) che provvederà a pubblicarli.

La sfida sarà, naturalmente, a colpi di like: ogni settimana il concorrente che ne riceverà di più andrà direttamente in finale, ma la giuria sceglierà allo stesso tempo anche un “finalista segreto”. La quinta settimana saranno svelati i quattro finalisti con più like e i quattro finalisti segreti che si sfideranno nuovamente per aggiudicarsi il premio in palio: ore di studio, beat originali, videoclip e la possibilità di esibirsi in eventi live. Informazioni e aggiornamenti sul contest sono disponibili alla pagina Facebook del centro Happen.

Il progetto prevede la collaborazione con Progetto Zone (che aiuta i giovani della provincia modenese a realizzare i prodotti da inviare al contest) e alcuni giovani produttori del modenese come Teka, Rascal Apes e Bruno Mari.

Il centro Happen è nato nel 2012, con il sostegno del Comune di Modena, nel complesso dell’RNord. È uno spazio per fare rap, cinema, fotografia, arte e teatro, riciclo ed educazione alla mondialità, ma soprattutto è un luogo dove i giovani possono incontrarsi e coltivare le loro passioni. Il contest è un modo per proseguire l’attività anche se lo spazio fisico è chiuso per l’emergenza sanitaria.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento