rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cultura Crocetta / Largo Mario Alberto Pucci, 33

Un "tutor" in biblioteca per conoscere e scegliere i giochi da tavolo

Venerdì 6 e 13 maggio un’esperta è a disposizione dei cittadini, bambini e adulti, interessati a provare, anche prendendoli in prestito, i 370 titoli a disposizione nell’area ludica

Che strategia adottare in “Sherlock Holmes. I delitti del Tamigi e altri casi”? Quali sono le regole di “Salta, salta coniglietto”? Quanto conta la memoria in “Baba Yaga”? Risponde a queste e a molte altre domande l’esperta di giochi da tavolo che il venerdì pomeriggio è presente alla biblioteca Crocetta, a disposizione dei cittadini, bambini e adulti, che sono interessati a provare, anche prendendoli in prestito, i numerosi titoli in dotazione alla strutturale comunale di largo Pucci 33.

Da alcuni mesi alla biblioteca Crocetta è infatti attivo un “corner ludico” che conta circa 520 tra giochi da tavolo e videogames. I titoli sono soprattutto da tavolo (370), dalle semplici carte da “Uno” alle sfide di abilità più complesse, da provare sul posto con gli amici o da prendere in prestito (per sette giorni con la possibilità di prorogare per ulteriori tre). Tra i titoli preferiti dagli utenti spiccano la saga “Deckscape”, ovvero le simulazioni delle “escape room”, e giochi come “Bicchieri sprint”, “Dr. Eureka”, “Jungle safari” e “La corsa dei lombrichi”, senza dimenticare classici del genere come “Carcassonne”, “Dixit” e “Indovina chi”. I 150 videogames a catalogo, invece, si possono provare esclusivamente sul posto.

Proprio per imparare a conoscere e, quindi, ad apprezzare i giochi da tavolo è presente da alcune settimane, sempre di venerdì pomeriggio, la figura del “facilitatore”: i prossimi appuntamenti sono venerdì 6 e 13 maggio, dalle 16 alle 19. L’introduzione di questa figura rientra nell’ambito delle iniziative finalizzate a favorire la fruizione del materiale videoludico della biblioteca Crocetta: l’attivazione dell’area gaming ha attirato, infatti, l’attenzione di numerosi cittadini grazie alla possibilità di usufruire gratuitamente dei giochi, appunto, e rappresenta un’opportunità unica nel panorama ludico modenese. Approfondimenti al telefono (059 2033606) oppure online (biblioteca.crocetta@comune.modena.it).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un "tutor" in biblioteca per conoscere e scegliere i giochi da tavolo

ModenaToday è in caricamento