Martedì, 22 Giugno 2021
Cultura

Il modenese Davide Lugli in libreria con il thriller “Una mente superiore”

Uscirà giovedì 12 marzo in tutte le librerie, e in tutti gli store on-line, il romanzo d’esordio del modenese Davide Lugli, originario di San Felice sul Panaro.

Dopo aver ottenuto riconoscimenti in vari concorsi letterari, tra cui due piazzamenti al terzo posto nelle edizioni del 2018 e del 2019 del Festival GialloLuna NeroNotte di Ravenna, Davide è arrivato alla pubblicazione con il romanzo Una mente superiore, un thriller ambientato proprio a Modena.

La tranquillità di una ricca città di provincia del Nord Italia viene scossa da una serie di delitti. Un killer tortura e uccide tre giovani uomini, in apparenza senza alcun legame tra loro. Non solo: l’assassino si diverte a sfidare la polizia, lasciando sui cadaveri un indizio su chi sarà la prossima vittima. Per il commissario Mauro Grilli e la sua squadra inizia una corsa contro il tempo. Per stanare il killer e impedirgli di uccidere ancora, il commissario Grilli dovrà trovare la forza di superare il dolore causato da una tragedia che, dieci anni prima, gli aveva rovinato la vita e la carriera.

L’AUTORE - Davide Lugli è nato a Carpi nel 1988. Appassionato di gialli e thriller, nel 2019 ha partecipato al concorso letterario di Caffè Moak vincendo due premi: miglior giovane autore e terzo miglior racconto. Nello stesso anno si è classificato terzo al concorso per inediti GialloLuna NeroNotte con il romanzo Con l’acqua alla gola. La passione per la lettura è una “malattia” di famiglia: la sorella Elisa, infatti, gestisce una libreria nel centro di Modena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il modenese Davide Lugli in libreria con il thriller “Una mente superiore”

ModenaToday è in caricamento