Antiquariato “pop”, Modena ospiterà una rinnovata mostra-mercato

Un evento per i collezionisti di ogni genere, per avvicinare più pubblico ad un settore, quello dell'antiquariato, che vive in una nicchia ristretta

Il primo fine settimana di settembre si terrà a Modena la prima edizione di Viva, acronimo di vintage vecchio e antico, un festival di tutto ciò che è collezionabile, non solo quadri, sculture ed oggetti di modernariato, ma anche vintage, moto e auto d'epoca, monete, francobolli, libri e figurine. 

L'obiettivo di questo nuovo evento, non è solo quello, come racconta Pier Luigi Forti, presidente di Mercantico, "di ridare fiato al settore, colpito al pari di tanti altri, dalle conseguenze economiche dell'emergenza sanitaria" ma anche, di usare un "format un pò più popolare che avvicini il settore ai cittadini". Viva dunque, nell'intenzione di B&L Augusto Bulgarelli che organizza l'evento (con il supporto di Cna Modena e il Comune) si colloca a metà tra le 7.8.900 e Mercantino, eventi già consolidati per il settore dell'antiquariato modenese. 

La prima edizione di Viva sarà una mostra mercato partecipata da oltre un centinaio di espositori, di cui almeno la metà in arrivo da fuori regione. Venerdi' 4 si terrà un 'deballagè, un mercato nel mercato riservato agli operatori, una sorta di B2B del collezionismo. Per l'intera durata della manifestazione, poi, funzionerà un servizio di valutazione a cui i cittadini potranno accedere per scoprire il valore di qualche oggetto da anni in cantina o in solaio. 

Modena "si conferma capitale per gli appassionati dei motori, dell'enogastronomia e del patrimonio culturale e storico-architettonico anche con manifestazioni come questa, opportunità per i modenesi e anche per i turisti che stanno ricominciando a dare segnali di interesse per il nostro territorio, impegnato a confermare un'offerta di buona accoglienza e di esperienze di qualità", commenta l'assessora alle Politiche economiche, Carla Ludovica Ferrari. 

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento