Vivere Modenese | I 5 piatti autunnali sulla tavola del tipico modenese

La cucina modenese è davvero ricca di prodotti tradizionali che ogni generazione riscopre, facendo le dovute modifiche, ma mantenendone intatto il valore cultura che meritano. Ecco allora 5 piatti che non possono mancare sulla tavola di un modenese

foto di greenme.it

La cucina modenese è davvero ricca di prodotti tradizionali che ogni generazione riscopre, facendo le dovute modifiche, ma mantenendone intatto il valore cultura e gastronomico che meritano. Ecco allora 5 piatti che non possono mancare sulla tavola di un modenese: 

Ciacci di Castagne

I ciacci sono dei dischi a base i farina di castagne tipici delle province di Modena, Reggio Emilia, Bologna e dell'area Appenninica della Toscana. Le origini sono antichissime, infatti il sistema di preparazione e specialmente quello di cottura fanno pensare che la tradizione possa derivare persino dai tempi della preistoria. Inatti, durante il paleolitico, e successivamente anche nel neolitico, i prodotti della terra venivano scaldati non di rado tra due dischi di terracotta così che tra i due si potesse contenere il calore. “

INGREDIENTI. Ingredienti per 4 persone: 400 ml di latte oppure 350 g di panna o ricotta, 250 g di farina di castagne, 1 l di acqua  e 1 cucchiaino di sale fino. Ingredienti per il condimento: 300 g di burro e 300 g di strutto di buona qualità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROCEDIMENTO. Cominciate a setacciare la farina di castagno per togliere i grumi, quindi fate bollirel'acqua poco salata con bollore leggero, tenendo la fiamam sempre bassa. Una volta che vedete le bolle, potete aggiungere la farina a poco a poco, continuando a mescolare così da evitare la formazione di grumi. La ricetta è veloce da prepare perché infatti la farina di castagne dovrà cuocere massimo dieci minuti e alla fine avrete un impasto della consistenza collosa e compatta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento