Migrazione e diritti, in piazza a Formigine si parla di "Mediterranea"

“Migrazioni, diritti e dignità”, è questo il titolo dell’incontro in programma a Formigine venerdì 28 giugno alle 21, in piazza Calcagnini. Una occasione per parlare del progetto “Mediterranea Saving Humans” e riflettere sulla situazione migratoria, partendo da esperienze dirette e valori comuni. Interverranno Don Mattia Ferrari, sacerdote di Nonantola imbarcato sulla Mar Jonio e Fausto Gianelli, avvocato e coordinatore provinciale Giuristi Democratici, la conversazione sarà moderata da Giuseppe Morrone, ricercatore del Laboratorio di Storia delle Migrazioni Unimore.

Dal contesto migratorio formiginese fino allo scenario nazionale e internazionale, si proverà a ragionare insieme su come la conoscenza dei fatti e la forza dell'esempio possono essere una risposta per contrastare l'ondata di intolleranza e di indifferenza nei confronti di chi versa in condizioni difficili. L’evento, con il patrocinio del Comune di Formigine, è organizzato da Formigine per Mediterranea, Circolo Arci “Francesco Flora”- Formigine, Arci Modena, Agesci Formigine 1, Moninga, Caritas parrocchiale, Cose dell'altro mondo. Durante la serata sarà presente uno stand di Mediterranea per la raccolta fondi.

L’ingresso è libero e gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Corso teorico-pratico: Psicologia dell’autoconoscenza, meditazione, antropologia

    • Gratis
    • dal 2 marzo al 20 luglio 2020
    • Centro Studi dell'Autoconoscenza
  • Il Memoria Festival va online tra attualità, arte e scienza

    • Gratis
    • dal 5 al 7 giugno 2020
    • incontri su web

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento