Castelnuovo, Donne oltre l'ostacolo: Vali e i bambini di Lugoj

Vali, Valeria Dău-Gaşpar, vive a Lugoj in Romania. Vali è una psicologa oramai in pensione, che ha diretto per 30 anni una scuola per bambini "deficienti" come un tempo erano etichettati.
Vali ha speso la sua vita a combattere per costruire strutture degne e metodologie mirate alle difficoltà dei bambini. Il suo motto: "non c'è un bambino che non possa essere recuperato".

Invitato dall’associazione DItraVERSO di Castelnuovo Rangone, Dante Farricella racconta per immagini  questa storia, per far capire la forza di una donna di un paese a noi quasi sconosciuto e spesso colpevolizzato e banalizzato; e tramite questo esempio dare voce a migliaia di donne romene che ogni giorno portano avanti compiti familiari e sociali. 

Vali, è stata direttrice del Centro scolastico di educazione inclusiva Alexandru Rosca, una volta chiamato semplicemente Scuola n° 14. Vali mostra con orgoglio tutto ciò che ha costruito, sia da un punto di vista “murario” che educativo. La prima cosa che colpisce è la luminosità degli ambienti, e mi viene spiegato che è per creare ambienti più adatti ai bambini che hanno difficoltà di relazione e di comportamento. Tutto è pensato per creare un ambiente gradevole, e fare in modo che il bambino viva la scuola come ambiente piacevole.

Nella scuola, nei vari padiglioni costruiti fra il 1982 e il 2001, oggi sono ospitate 22 classi, con 205 bambini che frequentano dalla 1° alla 10° classe. Molti stanno in famiglia, ma per chi sta lontano, una cinquantina circa,  c’è un padiglione dove possono abitare. Le attività e le classi sono molte, dal giardinaggio (grande passione di Vali) alle attività creative, il laboratorio di sartoria, la stanza sensoriale, in quasi ogni aula c’è un piccolo gabinetto di logopedia. Tutto pensato per fare in modo che i ragazzi possano imparare un’attività e poi andare in una scuola professionale.

Vali sarà ospite dell'associazione DItraVERSO in un evento il 5 marzo prossimo a Castelnuovo Rangone, dove racconterà le sue storie e inaugurerà la mostra fotografica "Donne oltre l'ostacolo. Vali e i bambini di Lugoj"
Tutto questo è reso possibile oltre che da DItraVERSO anche da "Il Giocattolo" - Asociaţia, che da anni lavora sul territorio con una particolare attenzione ai problemi dei bambini, e da A different eye che collabora al progetto

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 February 2020 al 23 January 2021

I più visti

  • "Serate a Corte", per tutto luglio torna l'appuntamento al Castello di Montegibbio

    • Gratis
    • dal 3 July al 8 August 2020
    • Castello di Montegibbio
  • Il Cinema Sotto le Stelle torna a Sassuolo nella suggestiva cornice di Piazzale della Rosa

    • dal 7 July al 30 August 2020
    • Piazzale della Rosa
  • Spilamberto, cinque passeggiate sotto le stelle alla scoperta delle bellezze della città

    • Gratis
    • dal 8 July al 12 September 2020
    • Centro Storico
  • Estate a Vignola: tra shopping sotto le stelle, musica ed eventi culturali

    • Gratis
    • dal 10 July al 8 August 2020
    • Vignola
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento