Fanep onlus propone una sera di discussione sui disturbi alimentari nella giovane età

Venerdì 23 marzo 2018 alle ore 21 a Modena (presso la Sala Pucci, Largo Pucci 40), in occasione della 7° Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla, l’associazione Fanep Onlus organizza l’incontro “Il Racconto che Cura. La narrazione autobiografica come forma di resilienza” per sensibilizzare il pubblico sulle problematiche legate ai Disturbi del Comportamento Alimentare quali Anoressia e Bulimia. L’incontro, a ingresso gratuito, è rivolto  a famiglie, insegnanti, educatori e alla cittadinanza tutta, ed è  patrocinato  dall’Assessorato al Welfare e Coesione Sociale del Comune di Modena.

I genitori volontari dell’associazione Fanep Onlus, da 35 anni  sostengono  le famiglie  con azioni di auto mutuo aiuto, oltre che promuovere azioni  di informazione e  sensibilizzazione alla malattia. L’evento del 23 marzo vuole offrire una serie di riflessioni che ci riportano  ad una «storia diversa», alla  possibilità che in quelle stesse condizioni in cui a volte la malattia alimentare inizia, non incominci mai, e se è iniziata, non abbia un lunghissimo decorso, ma guarisca. “Per questo  - affermano i volontari - vogliamo «Riscrivere una Storia», immaginare e portare testimonianze, su storie di dolore di ragazzi e di famiglie, capire come la storia sarebbe potuta andare diversamente, capire come si sono risolte”.

Nell’incontro si parlerà di prevenzione, che non è solo mettere in guardia, ma è anche imparare a vivere le esperienze della vita in modo più consapevole e felice. Di fronte ai nuovi stili di vita, di alimentazione, di sport: poterli vivere con gioia, in autonomia, senza sentirsi costretti ad imitare modelli altrui, ad avere il corpo e il peso di un altro.

E quando la malattia esplode, poter guarire, e insieme con i medici e con le  cure appropriate, recuperare la propria sicurezza, i propri interessi e comportamenti flessibili e sereni. Anche la famiglia, oltre che curare  può «guarire», o imparare tanto dall’esperienza dolorosa dell’anoressia e della bulimia di un proprio caro. Una mamma dell’associazione  racconterà una storia simile a mille altre storie. Ad una mamma dell’associazione verrà chiesto cosa è stato utile nel processo di guarigione, cosa ha imparato. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "After Miss Julie", incontro con gli attori Guanciale e Pession al Teatro Comunale di Carpi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Comunale di Carpi
  • Ne Vale La Pena, giunge al termine la rassegna di incontri con gli autori

    • Gratis
    • dal 1 al 17 dicembre 2019
    • Auditorium della Biblioteca Loria

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Parva Naturalia, in Piazza Grande il tradizionale mercatino d’un tempo con le strenne di Natale

    • Gratis
    • dal 7 al 23 dicembre 2019
    • Piazza Grande Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Il Capodanno 2020 in Piazza Roma diventa “La Notte della Taranta"

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento