"Fare ancora il filò", tappa a Bastiglia per la compagnia Serraglio di Baladam

Sabato 6 luglio, a Bastiglia, presso il cortile della Biblioteca Comunale e altri luoghi del centro, va in scena lo spettacolo “Fare ancora il Filò”, della Compagnia Serraglio di Baladam, fondata dal regista e attore mirandolese Pierre Campagnoli. Per questa replica in particolare saranno presenti nello spettacolo diversi membri dell'associazione La Clessidra.

Inoltre, al termine dello spettacolo è previsto un piccolo buffet a base di prodotti tipici offerti dal Comune.

Il Filò, la veglia in cucina o nella stalla, era quel momento della vita contadina in cui, dopo il duro lavoro della giornata, la gente si ritrovava, la sera, per stare in compagnia, chiacchierare, raccontare storie e, inconsapevolmente, per tramandare la cultura orale di un territorio.
Questo spettacolo non vuole essere una mera rievocazione storica del Filò, ma un'occasione in cui ragionare criticamente sul tema della narrazione orale all'interno di una società contemporanea in cui nessuno racconta più storie senza schermi di mezzo.
Racconteremo storie per voce e fisarmonica, completamente in acustico e senza luce elettrica (utilizzeremo solo lampade e candele). Si tenterà di evocare una bella atmosfera d'altri tempi, sospesa in una notte di luna di fine Ottocento.

Per informazioni: 333 36 10 030

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Basta uno sguardo: dodici fotografie ritraggono l'anima del Mercato Albinelli

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Mercato Albinelli
  • Mercoledì, sabati, avventure: tante nuove attività per bambini alla Fattoria Centofiori

    • dal 20 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Fattoria Centofiori
  • Cinque weekend di poesia, arte e musica dal Teatro Comunale di Carpi: si parte con Dante

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 8 marzo 2021
    • Online
  • "Profumo di gatto, profumo di libertà", una mostra prima virtuale poi reale

    • Gratis
    • dal 22 al 28 febbraio 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento