Montombraro si colora di viola, torna la Festa della Lavanda

Come ogni anno torna a Montombraro, dal 6 all'8 luglio, la Festa della Lavanda, una tre giorni di relax e divertimento che vedrà la piccola frazione del Comune di Zocca colorarsi di viola.

Vie, giardini e piazze in fiore, ma non solo: anche gli arredi urbani e le creazioni a tema dei cittadini, che saranno chiamati a sfidarsi nel tradizionale concorso "Montombraro in viola", contribuiranno a creare il clima gioioso e profumato che accoglierà i visitatori. Eventi, convegni, mostre e dimostrazioni legate alla lavanda, rendono il programma dell'evento organizzato da Pro loco più ricco che mai.

Come accade per ogni sagra che si rispetti, colonna portante dell'iniziativa sarà la gastronomia: perchè sì, la lavanda non è utilizzabile solamente per preparare tisane e decotti, ma anche per creare gustose ricette. Il tutto si terrà presso l'Area Verde Festa di Via Serre. 

"Partecipare alla Festa della Lavanda significa allontanarsi per un attimo dalla quotidianità, per lasciare spazio ai sensi, al divertimento e alla buona tavola, avvolti in una nuvola viola di fragranze ed essenze delicate".

A seguire il programma

Sabato 6 luglio

  • ore 15.00: Apertura banchetti espositori
  • ore 8.30: Apertura attività gastronomiche
  • ore 21.00: Musica con Ciro e Meris

Domenica 7 luglio

  • ore 9.00: Apertura banchetti espositori 
  • ore 12.00: Apertura attività gastronomiche
  • ore 17.00: Esibizione Scuola di Danza Castelletto
  • ore 18.30: Apertura attività gastronomiche
  • ore 20.30: Spettacolo Musicale Sandro e Steve

Lunedì 8 luglio

  • ore 18.30: Apertura attività gastronomiche
  • ore 20.30:Gruppo musicale Topexan 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento