Spettacoli e buona cucina alla 164ª Fiera di Soliera

Da venerdì 23 a domenica 25 giugno la Fiera di San Giovanni, alla sua 164ª edizione,  sarà ancora una volta l’occasione per scoprire Soliera, approfittando delle numerosissime iniziative in programma – tutte gratuite – disseminate nelle strade e le piazze del centro storico. Per tre l’area che circonda il Castello Campori - finalmente restituito ai solieresi nella sua forma migliore, dopo l'accurato restauro post-sisma - saranno animate da mercatini di vario genere, spettacoli, concerti, animazioni e giochi per famiglie e bambini, stand gastronomici, mini tornei sportivi, occasioni di solidarietà e valorizzazione del volontariato. Pezzo forte della Fiera, secondo consolidata tradizione, la possibilità di assaggiare, solo per quei tre giorni all'anno, il rinomato e gustoso Tortellone Balsamico di Soliera.

Il grande palco allestito in piazza Lusvardi ospiterà tre serate all'insegna della qualità. A cominciare dal concerto di Antonella Ruggiero, interprete dalla straordinaria vocalità che ha caratterizzato, in anni passati, la migliore produzione dei Matia Bazar, e che ha poi proseguito la sua carriera solista, sostenuta sempre dalla critica e dall'affetto del pubblico. L'artista genovese si esibirà accompagnata da un trio di eccellenti musicisti (Mark Baldwin Harris al pianoforte, Roberto Colombo al basso e Ivan Ciccarelli alla batteria) nel giorno in cui Soliera festeggia il proprio patrono, San Giovanni Battista. Proprio quel sabato 24 giugno, all'alba, vedrà rinnovarsi quella sorta di rito beneaugurante e all'insegna della salute che è la Soliera Run 5.30, alla sua 4ª edizione.
 
Domenica 25 giugno, alle 21, sempre in piazza Lusvardi, sarà invece il comico toscano Paolo Migone, insieme al duo musicale dei Gatti Mezzi, a rendere divertente la serata conclusiva della Fiera con lo show comico-musicale "Doveeri?", mentre venerdì 23 giugno in piazza Lusvardi si esibirà la Classica Orchestra Afrobeat, per un set inedito e originale che vedrà coinvolta la Corale Giuseppe Savani di Carpi.

La Locanda del Tortellone, promossa dalla Compagnia Balsamica di Soliera, si troverà anche quest'anno  nel parchetto vicino al Nuovo Cinema Teatro Italia di via Garibaldi. Da non perdere gli assaggi di tortellone a soli due euro. In piazza Repubblica sarà presente una sorta di bio parco giochi con i "marchingegni" di Pianeta Verde, coaduivato dallo Spazio Bimbi gestito dall'Avis. Lungo via Roma saranno esposte le auto storiche a cura dell'Historic Motor Club, mentre le vespe e le moto d'epoca si potranno ammirare in via Marconi e in via Rimembranze, a cura del Moto Club Oca Bigia.

Per i più piccoli c’è il Luna park nell'area di via Mazzini mentre si rinnova anche quest’anno quel riuscito esperimento che l'anno scorso è stata la "Matteotti Beach". Domenica 25 giugno, dopo il tradizionale concerto delle Corali “Do, Re, Mi, Fa, Soliera dal sacro al profano” nella suggestiva piazzetta Don Ugo Sitti, la Fiera verrà chiusa in piazza Lusvardi da una straordinaria esibizione di danza verticale, sulle mura del Castello, proposto dai danzatori-acrobati della Compagnia “Cafelulé”. Lo spettacolo si chiama “Mannequin. Storie di Sarti e di Legami”

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • SportivaMente, inaugura online la IV Edizione del Festival che va oltre le barriere

    • Gratis
    • dal 4 al 6 dicembre 2020
    • Online

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento