rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Eventi Formigine

Formigine, grande successo l'esibizione dell'orchestra Spira Mirabilis

In 600 persone ieri hanno assistito al concerto dell'orchestra Spira mirabilis nel parco della biblioteca comunale di Formigine: gli Spira replicheranno anche sabato 9 alle 23,30 sempre davanti a Villa Gandini, splendido esempio di neoclassico modenese

Nella serata di ieri, ben seicento persone hanno presenziato al concerto dell'orchestra Spira mirabilis nel parco della biblioteca comunale di Formigine: i musicisti hanno presentato Verklärte Nacht (Notte sfigurata), opera di Arnold Schönberg.
Gli Spira si esiberanno anche sabato 9 alle 23,30 sempre davanti a Villa Gandini. I componenti dell'orchestra hanno voluto spiegare i motivi della loro scelta artistica nel presentare il componimento di Schönberg: “Leggendo questi versi languidi, quasi melliflui, si fatica a credere quale destino avrebbe incontrato il giovane musicista che da essi aveva tratto ispirazione, appena venticinquenne, per una delle sue prime composizioni - affermano i musicisti - Arnold Schoenberg sarebbe diventato sinonimo di tutto ciò che di difficile, ermetico, persino sgradevole ed irritante, esiste in musica; uno dei compositori meno amati e più fuggiti, più evitati dai musicisti come dagli ascoltatori, i primi terrorizzati di perdere i secondi, questi ultimi molto spesso prevenuti". 

"Arnold Schoenberg - aggiungono i componenti dell'orchestra - avrebbe scritto musica non solo invisa al pubblico, ma poco comprensibile persino a compositori come Gustav Mahler, che arrivò a supplicare l'orchestra di concludere l'esecuzione di un brano con un accordo di Do maggiore liberatorio, o come Giacomo Puccini, il quale, con toscana schiettezza, dichiarò: "Fino a quando madre natura doterà gli uomini di un apparecchio quale questo che abbiamo, cotesta chiamiamola pur musica, ma l'orecchio umano, a parte gli snob, la vomiterà sempre. Oppure mi sbaglio, e chi ci dice che egli non sia un punto di partenza per una lontana terra futura?" Forse la sognante e giovanile Verklärte Nacht non è il manifesto di tutta l'opera di Schoenberg, o di quella grazie alla quale si è imposto come uno dei grandi del Novecento; forse ciò che un tempo era motivo di scandalo suona alle nostre orecchie di ascoltatori moderni come qualcosa di completamente accettato e il nostro gusto si è assuefatto a un linguaggio tanto difficile.
Forse. Ma che questa Notte possa lasciarci senza fiato dinnanzi alla meraviglia della sua musica.”

Spira Mirabilis in concerto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigine, grande successo l'esibizione dell'orchestra Spira Mirabilis

ModenaToday è in caricamento