Giardini a tutto swing con Ray Gelato e The good fellas

Sabato 28 luglio ai Giardini Ducali alle 19 il dj set che propone brani e atmosfere jazz, lounge, blues e pop, mentre alle 21 circa, il concertone dal vivo del mitico Ray Gelato, il “padrino” dello swing, con la band The Good Fellas. Sarà un sabato a tutta musica con Giardini d’Estate, a cura di Studio’s nell’Estate modenese del Comune, con sostegno di Fondazione Cassa di risparmio di Modena e di Hera. Ingresso libero e gratuito.

Il titolo del concerto serale è “Ray Gelato meets The Good Fellas”. E già i nomi di chi sale sul palco grande a suonare hanno il potere di trasportarci subito con la fantasia in un mondo musicale vivace e connotato: Ray Gelato al sax soprano, che incontra, “meets” appunto, i Good Fellas, band forlivese, di cui fanno parte Mr. Lucky Luciano, voce e contrabbasso, Fabrice "Bum Bum" La Motta alla batteria, Rico Romano alla tromba, Benny “The Cat” Marsala a clarinetto, flauto e arrangiamenti, Charlie Martino a tromba, cori, arpa blues, Jimmy Gennaro al pianoforte, Nick Salerno alla chitarra, e J.J. Di Giacomo al trombone. Con loro Ray Gelato ha accompagnato anni fa in tour Aldo, Giovanni e Giacomo.

Ray (Raymond Keith Irwin) Gelato, nato a Londra, figlio di un italo-americano di Atlantic City militare Usa in Inghilterra, è influenzato fin da piccolo dai dischi del padre che ascolta Sinatra e Sammy Davis Jr. Nelle schede critiche e biografiche Ray Gelato è definito sassofonista, cantante e leader di band jazz, swing e jump blues, oltre a essere noto come uno dei principali musicisti che hanno riportato in auge lo swing.

Tra gli “highlights” della carriera, lo stesso Ray nel suo sito (www.raygelato.com) annovera otto esibizioni a Umbria Jazz, il Montreal Jazz Festival, la Carnegie Hall, il Blue Note di New York, dove ha suonato anche al Lincoln Center. Ha suonato alle nozze di Paul McCartney, ha aperto per Robbie Williams alla Royal Albert Hall, e si è esibito in due occasioni per la Regina Elisabetta.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento