“Giovani e sport in salute: la certificazione medico sportiva”, incontro alla Florim Galley

Ripartono il 3 ottobre gli “Incontri della Salute” organizzati da Florim in collaborazione con Ospedale di Sassuolo per promuovere i sani stili di vita nella comunità locale. In questo 25esimo appuntamento si parlerà di “Giovani e sport in salute”, il primo di una serie di eventi dedicati a questo tema.

Modera come sempre la Dott.ssa Marcella Camellini - Medico responsabile del progetto Florim salute&formazione – che spiega: “Abbiamo inserito questo argomento nel palinsesto degli incontri perché è fondamentale che le famiglie capiscano l’importanza di un’attività fisica regolare e costante nei giovani e nei giovanissimi. Lo sport è uno dei pilastri per un sano stile di vita ed ha anche una grande valenza educativa. In questo primo appuntamento approfondiremo il ruolo del Cardiologo e tutto quello che dobbiamo sapere sulla Certificazione Medico Sportiva”.

Organizzato in concomitanza con la ripresa delle attività sportive, l’incontro ospita due importanti relatrici ed esperte sul tema: la Dott.ssa Ermentina Bagni – Direttore della Struttura Complessa di Cardiologia di Ospedale di Sassuolo e la Dott.ssa Annalisa Le Noci – Medico Specialista della Medicina dello Sport Ospedale di Sassuolo.

“Emergono dati estremamente preoccupanti del Ministero della Salute e della Provincia di Modena che rivelano un calo dell’attività sportiva nei ragazzi con un incremento dei casi di sovrappeso e obesità. Questo comporta dei gravi rischi su tutto l’apparato cardiocircolatorio fin da giovani e in misura più grave da adulti.” È quanto spiega la Dott.ssa Bagni, supportata dalla Dott.ssa Le Noci che conferma questi trend poco incoraggianti e aggiunge “La Certificazione Medico Sportiva è importante per valutare in modo preliminare la presenza di eventuali problematiche che potrebbero compromettere la salute dei ragazzi. L’Italia da questo punto di vista è un paese virtuoso e ha introdotto l’obbligatorietà annuale di questo screening che in alcuni casi può addirittura salvare la vita dei giovani pazienti.”

L’appuntamento è come sempre in Florim Gallery, gratuito e aperto a tutti. Per partecipare è sufficiente inviare una mail a saluteformazione@florim.com specificando il vostro nome e quello di eventuali ospiti o telefonare al numero 0536 840111.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Lettura espressiva e dizione, due pomeriggi dedicati a San Felice sul Panaro

    • dal 21 al 28 novembre 2020
    • Auditorium della Biblioteca Comunale di San Felice s/Panaro
  • “Faccia a faccia” con il Covid-19, l'Arcivescovo presenta il suo libro

    • Gratis
    • 30 novembre 2020
    • streaming
  • La sfida di Beppe Severgnini: cinquanta motivi per i "neoitaliani"

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • streaming

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento