Martedì, 28 Settembre 2021
Eventi Modena Est

Il sommelier Giuseppe Vaccarini a Modena per scoprire i segreti del nocino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Giovedì 11 settembre 2014, una tipica azienda " artigiana" modenese (tutta la femminile ed apprezzata nel settore agro-alimentare e nella liquoristica) ha festeggiato i primi 30 anni di vita e attività. Tra gli ospiti, il Sindaco di Maranello , Massimiliano Morini, l'ex Sindaco Lucia Bursi, il fedele autista di Enzo Ferrari, Dino Tagliazucchi e

GIUSEPPE VACCARINI BEST SOMMELIER OF THE WORLD 1978, IN VISITA ALL'AZIENDA IL MALLO.

IL GRANDE CAMPIONE DAL PALATO INTERNAZIONALE ARRIVA NEL MODENESE PER APPRENDERE TUTTI I SEGRETI DEL NOCINO, PRODOTTO PRINCIPE DELL'AZIENDA IL MALLO, IL PREFERITO DA ENZO FERRARI

DINO TAGLIAZUCCHI , per oltre vent'anni al fianco di Enzo Ferrari, ha anticipato che, con Luca Bonacini, sta curando la redazione di un libro incentrato sull' Enzo Ferrari più intimo. Sui suoi gusti nel cibo, con l'elenco e le specialità delle "osterie-trattorie" , che, per anni, ha amato e frequentato, a Modena e provincia (il volume sarà pubblicato da "Artestampa" )

La storica azienda di Maranello ha festeggiato insieme al sommelier Giuseppe Vaccarini campione del mondo 1978, i tre decenni trascorsi dalla fondazione a opera di Stefano Freno. Un'azienda oggi guidata dalle mani femminili di Giovanna Freno e Roberta Pirronello, rispettivamente figlia e nipote del fondatore, che dimostra di essere più in forma che mai, e brinda all'ambito traguardo. Mani femminili che nella notte di San Giovanni, la tradizione vuole siano le sole a poter cogliere dall'albero le noci ancora verdi, per poi stenderle alla guazza per una notte intera, e poi procedere con la lavorazione. Un open day nel quale conoscere l'artigianale processo di lavorazione del nocino, ai più sconosciuto, una delle eccellenze della provincia di Modena al pari di Parmigiano-Reggiano, Aceto Balsamico tradizionale di Modena, Lambrusco, un liquore che nella versione primordiale si ritiene sia arrivato nel modenese grazie al ritorno in patria delle legioni romane, in seguito all'invasione della Britannia, e che nei secoli conta illustri estimatori, da Plinio a Virgilio, da Shakespeare a Petrarca, fino a Guareschi e Pederiali. Dino Tagliazucchi storico driver e uomo di fiducia di Enzo Ferrari, presente alla reunion, ha raccontato gustosi aneddoti inediti sulla tavola del Drake, che come è noto amava regalare una bottiglia di nocino agli ospiti che lo venivano a trovare. Luca Marchini, presidente del Consorzio "Modena a Tavola" e appassionato titolare del ristorante stellato L'Erba del ha esaltato l'incontro tra nocino e gastronomia, e ha cucinato alcune sue creazioni con il nocino (superbi il risotto con nocino e la "zuppa inglese" con salsa di nocino) . Giuseppe Vaccarini ha guidato una degustazione con il nocino il Mallo, descrivendone le suggestioni organolettiche, comparando diverse annate. Il giornalista Luca Bonacini ha introdotto e moderato l'incontro parlando del nocino nella storia, nella letteratura, nel cinema.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sommelier Giuseppe Vaccarini a Modena per scoprire i segreti del nocino

ModenaToday è in caricamento