rotate-mobile
Eventi Caduti in Guerra / Corso Canalgrande

Musical: al Teatro Comunale rivive la magia di "Happy Days"

Applausi e allegria per il musical Happy Days, ripreso e tradotto in versione italiana dalla Compagnia della Rancia, diretta dal regista Saverio Marconi. Replica oggi pomeriggio alle 15,30

Un allegro salto nel passato per gli spettatori del Teatro Comunale di Modena che ieri sera hanno assistito al musical Happy Days, ripreso e tradotto in versione italiana dalla Compagnia della Rancia, diretta dal regista Saverio Marconi. Trascinati da applausi ritmati, passi di danza e da una musica piena di energia, molti hanno ricordato, non senza una vena di nostalgia, i pomeriggi spensierati passati davanti alla tv. Chi non ha mai sentito parlare di Happy Days? Un cult anni Ottanta della storia televisiva internazionale ideato nel 1974 da Garry Marshall che trentatré anni dopo ne ha prodotto la versione teatrale, ballando e cantando le vicende della famiglia borghese dei Cunningham sui testi e le musiche scritti dall’autore pop-rock Paul Williams.

PERSONAGGI - Uno spaccato della genuina Milwaukee anni Cinquanta ha preso vita sul palcoscenico modenese, dove, tra case in perfetto stile americano riprodotte dalle colorate scenografie, si muovevano i personaggi, interpretati fedelmente e in maniera convincente dagli artisti della compagnia: c’erano Howard e la moglie Marion, i loro figli Richie e Joanie, gli amici Ralph e Potsie, Alfred e l’immancabile Fonzie, simbolo della serie tv, nonché icona di una generazione, con il suo giubbotto di pelle e l’inconfondibile schiocco di dita.

MUSICAL - Attraverso cambi di scena a vista, l’azione si è snodata a ritmo serrato tra l’interno e l’esterno di casa Cunningham, il locale Arnold’s e l’officina di Fonzie, proponendo uno spettacolo leggero e divertente, di facile presa sul pubblico, il quale ha riso durante la buffa lotta tra Fonzie e i fratelli Malachi e ha battuto le mani insieme agli attori sulle note dell’indimenticabile sigla. Un musical che fa leva sulle doti canore e teatrali degli artisti principali, lasciando però in secondo piano il ballo, che, a parte le acrobazie di Chachi, si muove su semplici passi coreografati che fanno da animato contorno. E per quanti avessero voglia di passare un piacevole pomeriggio, lo spettacolo andrà  nuovamente in scena oggi alle ore 15.30, prima di proseguire il tour nazionale.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musical: al Teatro Comunale rivive la magia di "Happy Days"

ModenaToday è in caricamento