Modena Organ Festival, l'edizione 2019 inaugura con un concerto del giovane talento americano Austin Philemon

È l’antico organo monumentale custodito nella chiesa abbaziale di San Pietro e “ritrovato” grazie all’intervento di restauro concluso da poco, uno dei principali protagonisti dell’edizione 2019 del “Modena organ festival” che prende il via martedì 8 ottobre, alle 21, nella chiesa di via San Pietro, con il concerto del giovanissimo talento americano Austin Philemon, organista, compositore e direttore d’orchestra, attivo a New York e al suo primo concerto in Italia. Nel concerto, gratuito come tutti quelli in rassegna, l’artista statunitense proporrà un programma che da Bach, attraverso l’Ottocento italiano, raggiunge pagine di musica contemporanea.

Giunta alla 17ª edizione, la rassegna di musica per organo, che coinvolge anche i Comuni di Sassuolo e Bomporto, proseguirà fino a dicembre con 14 appuntamenti nelle chiese modenesi ma anche nel Palazzo comunale e nell’inconsueta cornice dell’hangar Rosso Tiepido dove la giovane cembalista Giulia Ricci eseguirà le Variazioni Goldberg di Bach.

Dopo l’apertura con il concerto di Austin Philemon la rassegna proporrà interpreti di fama internazionale, come Alessio Corti, docente a Ginevra, che regalerà in San Pietro un recital dedicato a Bach e Mendelssohn e l’olandese Stephan van de Wijgert, che a Sassuolo proporrà pagine di Bach e Mozart. Accanto ai molti concerti, alcuni in luoghi particolarmente suggestivi come la sala di Rappresentanza del Comune (30 novembre), la Cappella e il Teatro del Collegio San Carlo (20 e 27 novembre), il Festival propone passeggiate alla scoperta della città e un “concerto-passeggiata” nelle chiese di Nonantola (Pieve e Abbazia; 20 ottobre).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento