menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"C'era una volta, a Palazzo Ducale", alla scoperta (virtuale) del Salone d'Onore dopo il restauro

Lunedì 11 gennaio si terrà il primo appuntamento della rassegna, intitolato “1695-2020: storia di un cantiere”

Un incontro a distanza alla scoperta del Salone d’Onore del Palazzo Ducale dopo i restauri della volta affrescata e l’allestimento del nuovo impianto di illuminazione. E’ quanto propone “C’è una volta, a Palazzo Ducale”, l’itinerario didattico promosso dalla Fondazione di Modena in collaborazione con FEM, Future Education Modena. Il percorso, riservato alle scuole medie e superiori, prevede una lezione a distanza, condotta dalla restauratrice Paola Righi e dall’architetto Giovanni Daniele Malaguti, e due video-laboratori facoltativi.

Il primo appuntamento, “1695-2020: storia di un cantiere”, in programma lunedì 11 gennaio ripercorre le vicende storiche, artistiche e architettoniche di Palazzo Ducale e del suo Salone d’Onore, attraverso il racconto di Paola Righi e Giovanni Daniele Malaguti, rispettivamente restauratrice e direttore dei lavori di restauro. 

I due esperti mostreranno, con il supporto di foto e video, la complessità di un’opera monumentale che ha reso necessario un approccio interdisciplinare sia nella fase della costruzione che in quella della manutenzione. Ma entreranno anche nel merito delle loro professioni e delle competenze indispensabili per affrontare delicati interventi di restauro come quelli richiesti dalla volta del Salone d’Onore. I due laboratori completano e arricchiscono le nozioni apprese durante il primo appuntamento coinvolgendo i ragazzi in attività di modellazione 3D e in una narrazione collettiva su piattaforma on line.

Per partecipare all’itinerario didattico è necessario prenotarsi sul sito di Memo, il Multicentro Educativo Modena Sergio Neri (www.comune.modena.it/memo) registrandosi nell’area interattiva MyMemo o, se si è già registrati, accedendo con le proprie credenziali. All’appuntamento dell’11 gennaio parteciperà l’Istituto di Istruzione Superiore Guarino Guarini, sulla piattaforma utilizzata dall’insegnante per la didattica a distanza. I video laboratori saranno invece inviati ai docenti che ne faranno richiesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento