Alla Biblioteca di Formigine lettura de "La donna di picche", con l'originale interpretazione di Paolo Nori

Sabato 23 febbraio alle 17 presso la Biblioteca di Formigine, in Villa Gandini, primo appuntamento della rassegna ″Dalla Russia con amore: un viaggio nella letteratura più amata di sempre″ organizzata dall’Assessorato alla Cultura.

Paolo Nori, scrittore emiliano ed esperto traduttore di classici russi, intratterrà il pubblico con la lettura integrale e la sua originale interpretazione del racconto "La donna di picche" di Aleksandr Puškin, considerata l’opera narrativa più riuscita del poeta, scrittore e drammaturgo russo. La rassegna proseguirà sabato 30 marzo con la lettura di ″Memorie di un pazzo″ di Gogol’.

Un’occasione per avvicinare il pubblico, attraverso un’ora di ascolto, ai grandi classici della letteratura attraverso la voce di uno scrittore che nel suo ultimo libro "La grande Russia portatile" ha raccontato trent’anni d’amore con la Russia, la sua cultura, la sua lingua, attraverso le sue esperienze di vita e i suoi libri. Nori ha scritto molti romanzi, fiabe e discorsi. Gli piace leggere ad alta voce, raccontare varie cose sul suo blog, su alcuni giornali e recenti sono le sue comparse televisive a ″Quelli che il calcio″.

L’iniziativa, a ingresso libero, si conclude con un aperitivo.


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Corso teorico-pratico: Psicologia dell’autoconoscenza, meditazione, antropologia

    • Gratis
    • dal 2 marzo al 20 luglio 2020
    • Centro Studi dell'Autoconoscenza
  • "Self Help", torna a Modena il laboratorio di discussione per uomini separati

    • Gratis
    • dal 23 marzo al 18 maggio 2020
    • Sede CSI Centro Sportivo Italiano

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • "Bici davvero!", al Museo della Figurina di Modena una mostra dedicata al "cavallo d'acciaio"

    • dal 11 ottobre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Figurina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento