Il programma di LibriAModena 2015, un weekend di eventi e letture

Modena sarà in questo weekend invasa di libri infatti torna con la 40esima edizione l'evento LibriAModena dal 5 al 6 Dicembre. Gli eventi si terranno tra la Galleria Europa e sotto i portici di Piazza Grande:

SABATO 5 DICEMBRE

ore 17,40 Gabriele Ceci - Il laghetto del biacco. Romanzo partigiano - Le vicende della guerra viste dagli occhi di un ragazzo che si trova a dover compiere scelte difficili e rischiose, a vivere momenti drammatici, ad affrontare paura, disagi e privazioni nel nome di valori saldi e profondi, a lui trasmessi dall’esempio dei membri della sua famiglia. Un romanzo di formazione, dove le esperienze sentimentali del protagonista si intrecciano con i pericoli della guerra e della lotta partigiana, con le azioni audaci e coraggiose, con gli intrighi e le trame nascoste. Letture di Franca Lovino • Colombini

ore 18,30. Roberto Vaccari - Manfredo Fanti. patriota e soldato - Protagonista del Risorgimento italiano, Manfredo Fanti non ha avuto finora il riconoscimento che merita come figura di primo piano nella storia d’Italia e nella costruzione dello Stato unitario. Compagno di Ciro Menotti durante i moti del 1831, combattente in Spagna per l’affermazione di un governo costituzionale, nel 1848 a fianco di Giuseppe Mazzini per lottare “con tutta fede per la indipendenza, la libertà e l’unità” d’Italia. Giulia Manzini, giornalista, presenta il volume e dialoga con l’autore • Colombini

DOMENICA 6 DICEMBRE

ore 16,00. Benito Mussolini - Claudia Particella. Nel 1910 Mussolini viene mandato dal suo partito a Trento dove si interessa alla storia del cardinale Emanuele Madruzzo e della sua amante Claudia Particella. Ne scaturisce un romanzo storico, con personaggi, situazioni e riferimenti veramente esistiti, in un sottofondo nettamente anticlericale che prende di mira la Chiesa e i suoi preti • Il Fiorino

ore 16,50. Stefano Zauli Sajani - Ma il cielo è sempre più blu. Perchè il cielo è azzurro? È vero che l’aria è sempre più irrespirabile? Perchè due atomi fondamentali per la vita come l’azoto e l’ossigeno una volta insieme possono dare luogo ad un pericoloso veleno? Quanto sappiamo dell’inquinamento atmosferico o dei suoi effetti sulla salute?… L’autore cerca di dare delle risposte accompagnando il lettore in un accattivante percorso sul tema • Il Fiorino

ore 17,40 Liliana Beatrice Ricciardi - Da Gilda ad accattone – La meglio gioventù di Pasolini. A distanza di 40 anni dalla sua tragica scomparsa, Pier Paolo Pasolini è più vivo e presente che mai. Il libro è una raccolta di testi e poesie di Pasolini e di dati sulla sua vita • Il Fiorino

ore 18,30. Giò Barbieri, Modenessere, ritratto dell’universo modenese - Una nuova avventura tra i ritratti dei personaggi modenesi. Un altro volume, il secondo, che raccoglie una sequenza di volti, quasi un album di famiglia. “L’idea di realizzarlo – scrive l’autore – è nata dal riscontro avuto da coloro che hanno apprezzato la prima edizione e dal rammarico di quelli che non ne sono stati inclusi. Ho ricominciato così ad incontrare altri cittadini che, a loro volta, mi hanno indicato altre persone meritevoli, secondo i loro punti di vista, di ‘esserci’. In progress, è diventata una operazione corale” • Colombini

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Mercato natalizio al Novi Sad, appuntamento per tutte le domeniche di dicembre

    • Gratis
    • dal 6 al 27 dicembre 2020
    • Parco Novi Sad
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento