Carlo Lucarelli racconta “Fonderie 9 Gennaio 1950” a La Tenda

Si intitola “Fonderie 9 Gennaio 1950” il racconto spettacolo dello scrittore Carlo Lucarelli sull’eccidio di 70 anni fa avvenuto alle Fonderie Riunite di Modena. Oltre allo stesso Lucarelli, gli interpreti sono Paolo Nori e Beatrice Renzi, accompagnati per la parte musicale da Marco Dieci con chitarra e voce.  L’iniziativa, tra parole e note, si svolge venerdì 10 gennaio alle 21 alla “Tenda” di viale Monte Kosica a Modena, a ingresso libero per tutti fino a esaurimento dei posti disponibili.

L’appuntamento è organizzato e promosso in occasione del 70° anniversario dell'eccidio delle Fonderie Riunite di Modena del 9 gennaio 1950, dall’Istituto Storico e dal Centro documentazione donna, con il Comune di Modena – “Comitato per la storia e le memorie del Novecento” e Fondazione di Modena.

L’iniziativa rientra nell'ambito del progetto triennale intitolato “Rivoluzioni. Persone luoghi ed eventi del '900 tra crisi e trasformazioni”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Caseifici Aperti 2020: visite guidate, spacci aperti, eventi per bambini e degustazioni

    • Gratis
    • dal 3 al 4 ottobre 2020
  • Spilamberto, Vignola e Castelvetro: alla scoperta dei borghi delle Terre di Castelli con Free Walking Tour

    • dal 19 settembre al 14 novembre 2020
    • Terre dei Castelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento