rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Eventi Stadio Braglia / Parco Novi Sad

La musica italiana in lutto: scomparso Lucio Dalla

Il noto cantautore bolognese è stato stroncato da un infarto a Montreaux, in Svizzera, dove si trovava per una serie di concerti. Il 24 febbraio scorso aveva aperto il tour al Teatro Carani di Sassuolo

Il Teatro Carani di Sassuolo ha ancora la memoria fresca degli applausi tributatigli il 24 febbraio scorso. Lucio Dalla è scomparso all'età di 68 anni (il 4 marzo sarebbe stato il suo compleanno) stroncato da un attacco cardiaco: è successo a Montreaux, in Svizzera, dove il noto cantautore bolognese si trovava per una serie di concerti aperta pochi giorni fa proprio nella nostra provincia. "Sono stravolta dal dolore", ha dichiarato Nicoletta Mantovani, vedova del tenorissimo Luciano Pavarotti: "Era un grande amico di Luciano, un grandissimo artista e un grandissimo uomo, con una sensibilità enorme. Che ha saputo starmi vicino nei momenti difficili". Dalla e il maestro modenese hanno cantato insieme a tanti "Pavarotti & Friends": indimenticabile l'esibizione di "Caruso". "Davvero - ha concluso Nicoletta Mantovani con la voce rotta dalla commozione - Non riesco a crederci".

SASSUOLO - Profondo cordoglio per la scomparsa di Lucio Dalla anche dall'Amministrazione comunale sassolese: "L'ho incontrato durante le prove del concerto al Carani - ha ricordato l'assessore alla cultura Luca Cuoghi - un uomo che nonostante l'età emanava una grandissima energia, entusiasmo e vitalità nella ricerca della perfezione dei suoni e nella carica che invadeva il teatro quando iniziava a cantare o a soffiare nel sax. Se n'è andato mentre portava all'estero la grande canzone d'autore italiana, dimostrandosi un valente testimone culturale, oltre che un indimenticabile poeta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La musica italiana in lutto: scomparso Lucio Dalla

ModenaToday è in caricamento