rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Eventi

Tour Lybracustica 2012: i "Bruskers" a Pieve di Cento (Ferrara)

Sarà il duo Bruskers, formato dalle chitarre di Matteo Minozzi ed Eugenio Polacchini, ad esibirsi al teatro Zappilli di Pieve di Cento alle ore 21 (ingresso 5 euro)

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Appuntamento a Pieve di Cento con la seconda tappa di Lybracustica, rassegna organizzata dall'Associazione Lybra che si propone di diffondere la cultura musicale e chitarristica nell'area della pianura emiliana tra Modena, Bologna e Ferrara. Dopo il successo dell'edizione 2011 - tutto esaurito in entrambi i concerti proposti - Lybracustica si presenta con un programma ancora più ricco di contenuti. Cinque, infatti, sono gli incontri con la chitarra, classica e acustica, in calendario nell'ambito della rassegna che si svolge tra marzo e giugno, coinvolgendo chitarristi di calibro internazionale. Dopo il concerto, la scorsa domenica, del giovanissimo e talentuoso Andrea Valeri, considerato la nuova bandiera della chitarra acustica italiana nel mondo, al teatro Sociale di Finale, domani, sabato 24 marzo sarà il duo Bruskers, formato dalle chitarre di Matteo Minozzi ed Eugenio Polacchini, ad esibirsi al teatro Zappilli di Pieve di Cento alle ore 21 (ingresso 5 euro). I Bruskers continuano a sperimentare nuovi percorsi musicali a due chitarre, alternando alla rielaborazione di standard tratti dal repertorio jazzistico la proposta di brani originali. "Addition" è il loro secondo lavoro, il precedente "Guitar Sketch", uscito nel 2009, ha ottenuto buone critiche su riviste del settore nazionali ed estere ed è stato venduto con buoni risultati nei negozi on-line di Europa, America e Giappone. Sia Minozzi che Polacchini - entrambi docenti di chitarra presso la Scuola di Musica dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord "Fondazione Carlo e Guglielmo Andreoli" - hanno suonato in Italia, Francia, Germania, Spagna, Austria, Belgio, Ungheria e Portogallo, in duo o come solisti della Lybra Guitar Orchestra, l'orchestra di chitarre di cui fanno parte, diretta dal Maestro Mauro Bruschi.

Le prossime tappe di lybracustica

1 aprile - ore 21 - Sala Duomo, Carpi (Mo): Stefano Grondona

15 aprile - ore 17.30 - Castello di Spezzano di Fiorano Modenese (Mo): 360° Guitar Duo (François Laurent e Stefano Palamidessi).

13 giugno - ore 21 - Villa Delfini, Cavezzo (Mo): Rafael & Friends

Obiettivo primario di Lybracustica, che propone in cartellone artisti di indiscusso valore, è quello di cercare di coinvolgere non solo un pubblico di appassionati della chitarra, ma anche tutti quei giovani allievi delle scuole di musica del territorio che raramente hanno occasione di accostarsi a simili eventi. Proprio per questo motivo gli organizzatori hanno scelto di contenere il più possibile il prezzo dei biglietti, rendendo gli appuntamenti in programma particolarmente "economici". L'Associazione Musicale Lybra, che organizza il festival, non persegue infatti scopi di lucro e il ricavato sarà finalizzato unicamente a ripagare le spese.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour Lybracustica 2012: i "Bruskers" a Pieve di Cento (Ferrara)

ModenaToday è in caricamento