Il Mandolino tra Teatro e Popolo, la rassegna alla Fondazione San Carlo

Nuovo appuntamento di  Protagonista il Mandolino rassegna di eventi dedicata al mandolino, organizzata dall'Associazione "Ensemble Mandolinistico Estense" in collaborazione con l'Istituto Superiore di Studi Musicali "O. Vecchi - A. Tonelli" di Modena, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e il Patrocinio del Comune di Modena.

La direzione artistica è affidata al M°Roberto Palumbo, direttore dell'Ensemble Mandolinistico Estense.

Sabato 25 gennaio 2020 alle ore 18,00 (ingresso libero)  presso il Teatro della Fondazione Collegio San Carlo, Via San Carlo 5 Modena, il cartellone di questa decima edizione della rassegna Protagonista il Mandolino propone il concerto Il Mandolino tra Teatro e Popolo dell'Orchestra a Plettro Domenico Manfredi di Avigliano PZ diretta da Rocco Mentissi; parteciperò il  soprano Maria Cristina Mecca. Il concerto sarà presentato dalla pianista Valeria Zuccotti

Il programma, dedicato principalmente alla musica del periodo d'oro del mandolino, fra la seconda metà dell''800 e la prima del '900, prevede l'esecuzione di  opere di Enrico Toselli, Carlo Munier, Eduardo Mezzacapo, Armando R. Del Vecchio, Emanuele Gianturco, Carlo Lombardo, Virgilio Ranzato, Pietro Mascagni, Georges Bizet, Vincenzo Bellini, Vincenzo Russo, Eduardo Di Capua, Roberto Orlando, Oscar Manduca

L’Orchestra a Plettro della città di Avigliano è stata intitolata nel gennaio 2000 al M° Domenico Manfredi, all’indomani dalla sua scomparsa. Egli diede origine, nel lontano 1956, ad una scuola che assunse la denominazione di “Centro Permanente per l’Educazione Musicale”, aperto gratuitamente a tutti coloro che intendessero avvicinarsi alla nobile arte della musica, con particolare riferimento allo studio degli strumenti a plettro, fortemente radicati sin dall’Ottocento nella cultura popolare aviglianese specie tra i numerosissimi artigiani.

L’Orchestra a Plettro ha ancora oggi la peculiarità di essere l’unica di questo genere presente in Basilicata e una delle pochissime del Meridione d’Italia. Il repertorio proposto spazia dalla musica classica, all’operetta, alla canzone napoletana, alle colonne sonore di film e alla musica latino-americana degli anni ’30 e ’40, quest’ultima importata dal M° Manfredi dopo la sua permanenza a Buenos Aires dal 1949 al 1951. Negli anni 2000 si sono susseguite alla direzione dell’Orchestra i M.ri Rocchina Pace e Milena L’Amico.

Nel 2011 ha inizio la collaborazione col M° Mauro Squillante, docente di Mandolino presso il Conservatorio di Salerno. Sotto la sua direzione artistica il Centro Permanente, insieme al Comune di Avigliano e al Centro Studi Politeia, organizza il “Festival del Mandolino di Avigliano” (evento incluso, a partire dal 2015, nell’elenco dei beni culturali immateriali della regione Basilicata), giunto nel 2019 all’ottava edizione, nell’ambito del quale sono stati tenuti complessivamente circa sessanta concerti. Al Festival è associato il “Campus Internazionale di Mandolino e Chitarra” tenuto da docenti di alto livello e frequentato da giovani provenienti da tutt’Italia e anche dall’estero. Dal dicembre 2016, in occasione della celebrazione del sessantennale della sua fondazione (culminato con la pubblicazione di un doppio CD), l’Orchestra a Plettro è diretta dal M° Rocco Mentissi, che è anche un compositore e un raffinato pianista, mentre i corsi musicali sono tenuti dal M° Mauro Squillante (mandolino, mandola, mandoloncello), dal M° Pietro Santarsiero (chitarra) e dal M° Luca Fabrizio (chitarra). L’Orchestra tiene mediamente una decina di concerti all’anno.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti: cell. 3357651056

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cittadini digitali. Incontri online su Spid, Fascicolo sanitario elettronico e PagoPA

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 28 aprile 2021
    • Online
  • Con la zona arancione tornano tutti i banchi del mercato del lunedì

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 aprile 2021
    • Parco Novi Sad
  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • "Profumo di gatto, profumo di libertà", mostra open air e sul web

    • dal 21 marzo al 21 aprile 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento