Passa per Modena la marcia "Restiamo Umani", camminata non violenta per i diritti

Una marcia attraverso l’Italia per abbattere i muri dell’indifferenza e costruire ponti di solidarietà, lanciata dall’attivista John Mpaliza. Arriva a Modena, mercoledì 31 luglio, la Marcia Restiamo Umani, che partita il 20 giugno da Trento, passando per Palermo, si concluderà a Roma il 20 ottobre. Una camminata per coinvolgere i cittadini e le cittadine e denunciare il clima di odio e rancore, paura e discriminazione che si sta instaurando nel nostro paese. Una marcia come strumento nonviolento con cui mandare un messaggio chiaro a chi vorrebbe una società basata su odio, pregiudizio e razzismo.

La marcia arriverà a Modena mercoledì 31 luglio alle 18: si partirà da largo San Francesco attraversando il centro storico, con tappe, musica e testimonianze locali sul tema dell’accoglienza a cura delle associazioni coinvolte. Il percorso proseguirà in corso Canalchiaro, corso Duomo, piazza Mazzini, via Farini, piazza Roma, via Taglio, via Cesare Battisti, piazza Torre, per poi concludersi in piazza Grande. All’iniziativa aderiscono i gruppi consiliari Pd, Sinistra per Modena, Modena Solidale e Verdi, per dare voce alla richiesta di pace, giustizia e solidarietà dei cittadini e per promuovere il rispetto dei diritti umani.

Anche il sindaco sarà presente: “Ci sarò, con piacere – ha annunciato Muzzarelli - e ringrazio la Diocesi e tutte le tante associazioni protagoniste della tappa modenese, così come ringrazio donne e uomini che hanno condiviso un pezzetto di strada per arrivare sino a qui. La marcia mette in contatto le persone. Si cammina fianco a fianco – ha aggiunto il sindaco di Modena – e, in un’epoca in cui sembrano prevalere i muri, vogliamo reagire con umanità e ponti. La storia non mente: quando la disumanità ha guidato le politiche, ideologie totalitarie hanno portato a guerre e massacri.  ‘Restiamo umani’, quindi”. 

La tappa modenese della manifestazione è promossa da:  Tam Tam di Pace, Associazione Servizi per il Volontariato, Avvocato di strada, Azione Cattolica Italiana - Diocesi di Modena/Nonantola, Caritas Modena, Casa delle Donne contro la violenza, Casa di Abramo e Parrocchia Sacro Cuore di Gesù, Cooperativa Oltremare, Diaspora Africana, Migrantes di Carpi, Moxa, Progetto Welchome, Ufficio missionario - Chiesa di Modena/Nonantola. Per info: Evento Facebook: Marcia “Restiamo umani” a Modena.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • 51° Edizione del Carnevale dei Ragazzi di Piumazzo, due domeniche all'insegna del divertimento

    • Gratis
    • dal 23 febbraio al 15 marzo 2020
    • Piumazzo
  • Torna il Carnevale Maranese, tre imperdibili appuntamenti tra maschere e tradizione

    • Gratis
    • dal 16 febbraio al 22 marzo 2020
    • Piazza Matteotti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • 51° Edizione del Carnevale dei Ragazzi di Piumazzo, due domeniche all'insegna del divertimento

    • Gratis
    • dal 23 febbraio al 15 marzo 2020
    • Piumazzo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento