"Memorie di un pazzo" al Teatro delle Passioni dal 1 al 15 ottobre

Foto di Teona Kvezereli

Inaugura il 1 ottobre la Stagione 2015/2016 del Teatro delle Passioni di Modena con Memorie di un pazzo di Nikolaj Gogol', in scena fino al 15 ottobre. Una sorprendente produzione interculturale che vede impegnati quattro giovani attori italiani e georgiani diretti da Levan Tsuladze, leader del teatro georgiano contemporaneo già direttore del Kote Marjanishvili State Drama Theatre dal 2006.

Memorie di un pazzo restituisce la vita di Poprishchin, impiegato statale di basso livello, che desidera essere notato da una donna bellissima, figlia di un alto funzionario, della quale si è innamorato. Nel suo diario Poprishchin registra la sua graduale deriva verso la pazzia: man mano che la sua follia diventa sempre più profonda, inizia a credere che due cani abbiano una corrispondenza. Rinchiuso in manicomio, finirà per credere di essere l'erede al trono di Spagna e di prendere parte a una strana incoronazione.

È così che nella follia Poprishchin raggiunge la grandezza, trovando la libertà proprio nella pazzia. Una vicenda che solleva numerosi interrogativi: com'è possibile, per un individuo come Poprishchin, sopravvivere in un mondo enorme, pieno di informazioni, eventi, notizie e gerarchie? Qual è la strada per ottenere la propria libertà individuale? Possiamo accettare condizioni, limiti e allo stesso tempo sognare qualcosa di grande e diverso o esiste un'altra strada? Esiste una forma di libertà parallela?

Levan Tsuladze
Direttore artistico del Kote Marjanishvili State Drama Theatre dal 2006. Fondatore e guida del 'Basement Theatre', primo teatro indipendente della Georgia dal 1997. Autorità riconosciuta del teatro gerogiano, attualmente uno dei più popolari, creativi e acclamati registi è noto per le interessanti influenze che hanno contribuito allo sviluppo delle arti sceniche e portato alla realizzazione di oltre quaranta spettacoli ospitati in diverse città e teatri della Georgia.

Kote Marjanishvili State Drama Theatre
Fondato nel 1928, il Marjanishvili è uno dei più apprezzati teatri della Georgia che vanta numerose partecipazioni a festival internazionali. Dotato di tre sale, sotto la direzione di Levan Tsuladze, diventa uno degli spazi culturali più importanti di Tbilsi - con oltre 60 produzioni di teatro classico e moderno dal 2006 a oggi. Al Marjanishvili registi e attori di diverse generazioni lavorano fianco a fianco in un ambiente accogliente e libero. La sala "Attic" è il cuore della nuova drammaturgia georgiana grazie a un progetto firmato da Tsuladze e Lasha Bugadze, la sala New Stage - spazio non convenzionale chiamato anche Basement - è finalizzata allo sviluppo di nuovo teatro.

RASSEGNA STAMPA
«Levan Tsuladze dimostra un alto e raffinato senso dell'umorismo, infinita immaginazione e creatività. In Memorie di un pazzo, il regista dipinge la tragedia dell'essere umano con leggerezza e con sguardi molteplici. E gli unici colpevoli nella tragedia di Poprishchinv sono la società e l'ambiente. Tanti sono i Poprishchin nella nostra società. Rilettura originale del racconto di Gogol', il lavoro di Tsuladze, che vede coinvolti attori georgiani e italiani, dimostra che, davvero, il teatro non ha confini e che il suo linguaggio è universale». Lasha Chxartishvii

Ingresso € 10

BIGLIETTERIA TELEFONICA
059 2136021 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13

Teatro delle Passioni, Viale Carlo Sigonio 382 - Modena

1, 2, 6, 7, 8, 9, 14 e 15 ottobre ore 21
3 e 10 ottobre ore 20
4 e 11 ottobre ore 15.30
13 ottobre ore 19

BIGLIETTERIA TEATRO STORCHI

Largo Garibaldi, 15 - tel. 0592136021
Orari: martedì dalle ore 10 alle 14 e dalle 16.30 alle 19.00; dal mercoledì al venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00; sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 19.00

VENDITA ONLINE
www.emiliaromagnateatro.com
www.vivaticket.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Cittadini digitali. Incontri online su Spid, Fascicolo sanitario elettronico e PagoPA

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 28 aprile 2021
    • Online
  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • "Profumo di gatto, profumo di libertà", mostra open air e sul web

    • dal 21 marzo al 21 aprile 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico
  • Amici della Musica di Modena: l'Associazione torna con gli incontri online

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • diretta Facebook sulla Pagina degli Amici della Musica di Modena
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento