Il Mercato del Forte torna a Castelnuovo Rangone in formato "doppio"

Per residenti e non solo, domenica 19 gennaio, occasione ancora più ghiotta: sia per i saldi che per l’unione del Mercatino da Forte dei Marmi con Il Mercato del Forte.  Due consorzi, uniti nella formula che mixa gioventù e tradizione, per il miglior risultato che si possa ottenere: 200% Forte dei Marmi.

Appuntamento dalle 7.00 del mattino fino a sera, nella consueta via Zanasi, dove residenti e non solo potranno dedicarsi ad uno shopping di alta qualità a cui si unisce la convenienza dei saldi. 

Parliamo, come sempre, di articoli in linea con le tendenze, attenta scelta dei materiali e manifattura di alto livello. Tantissime occasioni d’acquisto, per chi ama l’esclusivo artigianato fiorentino: calzature, pelletteria, borse, accessori, capi in pelle e pellicce, nonché la pregiatissima maglieria in cachemire.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Escursioni, tre appuntamenti alla scoperta della Via Romea Nonantolana

    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • vedi articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento