Chef esperti e giovani allievi del Nazareno, nuovo appuntamento con "Metti una sera a cena"

Dalla teoria alla pratica con l’obiettivo di stupire gli ospiti e far loro vivere un’esperienza decisamente originale.  Riprendono gli appuntamenti enogastronomici di "Metti una sera a cena", promossi congiuntamente dal Centro di Formazione Professionale Nazareno di Carpi e dal Consorzio di Ristoratori Modena a Tavola. Occasioni speciali che avranno tra gli attori protagonisti, oltre a chef esperti, gli allievi del IV anno dei percorsi di IeFP, Istruzione e Formazione Professionale per “Tecnico di Cucina” e per “Tecnico dei servizi di Sala e Bar”.

Il prossimo appuntamento è per giovedì 30 gennaio, quando, a partire dalle ore 20, in Via Peruzzi 44 a Carpi – sede del Nazareno - sarà proposto un ricercato percorso enogastronomico basato su "gradevoli connubi di ingredienti prelibati" creato da due chef di grande esperienza e sensibilità, Paolo Reggiani (Ristorante Laghi, Campogalliano) e Giovanni Cuocci (La Lanterna di Diogene, Solara di Bomporto). In cucina, ad affiancare gli chef saranno gli allievi del percorso per tecnici di cucina, mentre in sala a supervisionare l’operato degli studenti del corso IeFP per tecnico di sala sarà il noto ristoratore carpigiano Gianfranco Zinani (patron del Ristorante L’Incontro). Giovedì 30 gennaio i giovani del Nazareno, impegnati a studiare, preparare e servire in tavola faranno sul serio e vivranno l’emozione di sottoporsi al giudizio dei clienti, dato che in queste occasioni la scuola si trasforma in un ristorante vero e proprio, aperto al pubblico. 

La serata è aperta a tutti, per informazioni e prenotazioni si consiglia di telefonare, tra le 8.30 e le 16.00, al numero 059 686717. Il costo a persona è di 30 euro, comprese le bevande.

“Dai giovani ci viene trasmesso tanto entusiasmo, voglia di fare e imparare; noi, da parte nostra, mettiamo a disposizione la nostra esperienza e, in più, cerchiamo di condividere con loro la nostra passione per un mestiere splendido” ha spiegato il presidente di Modena a Tavola Corghi. “Il Nazareno e i ragazzi che lo frequentano rappresentano una parte del futuro della ristorazione modenese perché saranno loro ad aiutarci a crescere ancora e a favorire il ricambio generazionale in un settore peraltro che ha fame di professionisti preparati”“La parte pratica per i nostri allievi è sempre molto rilevante. Di fatto i ragazzi ogni giorno sono impegnati nella preparazione e nel servizio del pranzo insieme ai propri compagni e alla direzione. Le cene degustazione s’inseriscono perfettamente in questo percorso innalzando il livello di difficoltà da superare” ha sottolineato il direttore del CFP Nazareno Luca Franchini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Caseifici Aperti 2020: visite guidate, spacci aperti, eventi per bambini e degustazioni

    • Gratis
    • dal 3 al 4 ottobre 2020

I più visti

  • Festa Pd a Ponte Alto, il calendario definitivo degli spettacoli

    • dal 26 agosto al 21 settembre 2020
    • Ponte Alto
  • Torna a Modena la Festa Nazionale dell’unità, tanta politica e tanti spettacoli

    • Gratis
    • dal 26 agosto al 21 settembre 2020
    • Ponte Alto
  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Festival Filosofia 2020, il programma completo giorno per giorno

    • Gratis
    • dal 18 al 20 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento