Fiorano, al Castello di Spezzano concerto "Note di Notte"

  • Dove
    castello di Spezzano
    Indirizzo non disponibile
    Fiorano Modenese
  • Quando
    Dal 25/07/2017 al 25/07/2017
    21.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Il Castello di Spezzano abbassa nuovamente il ponte levatoio  per accogliere, nella sua suggestiva corte, una serata di musica live della rassegna ‘Note di notte’, organizzata dal Comune di Fiorano Modenese in collaborazione con Tir Teatro e ristorante La Castellana.
Sarà ‘La notte dei musical’ quella che regaleranno al pubblico Daniele Paganelli (voce), Monia Visani (voce e fluto), Giovanni Tardini (pianoforte) e Alessio Bruno (contrabbasso), martedì 25 luglio, alle 21. passando dalle melodie più famose di ‘West side story’, alla malinconica vita de ‘Il gobbo di Notre-Dame’, allo storico ‘Jesus Christ superstar’, ai duetti di ‘Grease’, ai brividi di ‘Cats’ e de ‘Il fantasma dell’Opera’, a ‘Evita’, a ‘Chorus line’ e ‘Mary Poppins’.
Nelle cinque serate sarà disponibile anche il servizio bar a cura del ristorante La Castellana (informazioni e prenotazioni 335 5994283). In caso di pioggia i concerti si svolgeranno all’interno della Sala delle vedute del castello di Spezzano. Per informazioni: Servizio Cultura 0536 833412-833438, cultura@fiorano.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • da domani
    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento