Inaugura la nuova stagione del Teatro dei Venti, Open Day per tutti gli aspiranti attori

Inizia un nuovo anno di corsi e laboratori del Centro di Formazione Teatrale presso il Teatro dei Venti in Via San Giovanni Bosco, 150 a Modena, un appuntamento che si rinnova offrendo a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di sperimentare un percorso che, tra gioco e disciplina, fa avvicinare al mondo del teatro. Mercoledì 18 settembre alle ore 19.00, ci sarà, presso la sede del Teatro, un Open Day rivolto a tutti gli aspiranti attori. L'inizio delle attività è previsto per lunedì 30 settembre.

Un'attenzione particolare è riservata ai più piccoli, con percorsi di avvicinamento al teatro per i bambini dai 3 ai 5 anni e per quelli dai 6 ai 9 anni, con incontri basati sul gioco e sulla conoscenza reciproca. Anche i più piccoli possono fare un’esperienza teatrale costruttiva e divertente attraverso il gioco. Giocando a fare teatro si attivano potenzialità comunicative, cognitive, emotive e di socializzazione e si sviluppano capacità particolari come l’osservazione, l’immaginazione, l’immedesimazione, la competenza emotiva e quella relazionale. L’obiettivo è quello di far sì che il gioco teatrale divenga uno strumento a disposizione del bambino per farlo immedesimare nei meccanismi sociali, relazionali ed emotivi del mondo che lo circonda, un allenamento alla vita. Per i ragazzi dagli 10 ai 13 e gli adolescenti dai 14 ai 17 anni i corsi mettono in campo l'ascolto, le relazioni di gruppo e il rafforzamento dell'autostima.

Il teatro risponde ai bisogni di espressione e di comunicazione dell’individuo in crescita. Esplorare nuove potenzialità creative e comunicative, liberare le proprie emozioni e imparare ad aprirsi all’esterno senza paura sono alcune delle competenze che vengono stimolate e affinate nei nostri laboratori. Durante il percorso verranno incoraggiate le specifiche inclinazioni creative, valorizzando le diversità in un clima di partecipazione non competitiva, con l’obiettivo di accrescere autostima e motivazione.

I corsi per adulti propongono un percorso di ricerca capace di stimolare le diverse sensibilità artistiche e di scoprire le proprie attitudini creative, finalizzato alla realizzazione di uno spettacolo, che divenga occasione di sperimentazione relazionale.

Fare teatro è una palestra per il pensiero, un percorso educativo, uno studio per le proprie attitudini fisiche ed espressive, un mezzo per comunicare, per esprimere e provare emozioni.

Anche quest’anno il Centro di Formazione propone Laboratori e Workshop intensivi in continuità con i progetti artistici e socio-culturali in corso, a cura di artisti e insegnanti italiani e internazionali. Appuntamenti pratici e teorici che danno la possibilità di esplorare il mondo delle arti performative, perfezionare nuove tecniche di allenamento e sviluppare uno sguardo più attivo sul mondo che ci circonda. Teatro negli Spazi Urbani con i Laboratori condatti da Stefano Tè (regia e drammaturgia), Mario Barzaghi (tecniche dell'attore), André Casaca (clown), Amalia Ruocco (Tessuti aerei), Teatro dei Venti (Trampoli); Formazione in ambito sociale con Giuliano Scabia (Teatro e salute mentale) e le compagnie del progetto Freeway (Teatro in Carcere); Canto e creazione musicale con Clarice Assad; Kalaripayattu (arte marziale indiana) con Sankar Sivasankaran Nair.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • L'amore...cambia!, il nuovo musical della Compagnia delle Mo.Re in scena al Michelangelo

    • solo oggi
    • 28 novembre 2020
    • Teatro Michelangelo

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento