rotate-mobile
Eventi Spilamberto

Sanremo 2014, tre parrucchieri modenesi al festival della canzone italiana

Angelica Gelati da Carpi, Flora Gentile da Sassuolo e Davide Torricelli da Spilamberto tornano all’Ariston dopo le esperienze positive delle scorse edizioni

È un’avventura che si ripete, una bella forma di promozione e motivo di orgoglio professionale: tre parrucchieri modenesi associati a CNA sono stati chiamati a concepire e realizzare i look del Festival di Sanremo. Sono Angelica Gelati del salone FG di Cortile di Carpi, Flora Gentile del salone Nabila di Sassuolo, e Davide Torricelli del salone Guru Fashion di Spilamberto: giovani e bravi, rodati nelle passate edizioni e confermati per merito assieme ai loro dipendenti, anche loro coinvolti nella kermesse. “Quest’anno diciamo brava a Marta Falcone, una mia dipendente che ha vinto il contest ufficiale per parrucchieri del Festival di Sanremo” spiega Davide, titolare del salone Guru Fashion. “Qui è sempre una festa, un piacevole delirio e una bella sfida professionale: i ritmi sono alti e l’impegno è grande, ma è anche una soddisfazione”.

Le indiscrezioni sui “big” in gara sono praticamente vietate, ma nulla vieta a Davide di rivelare qualche chicca sugli ospiti presenti: ad esempio i belli della TV come Marco Bocci e Alessandro Preziosi, “che si sono dovuti letteralmente rifugiare nei camerini dove stavamo lavorando” racconta Davide “perché le donne presenti li stavano letteralmente prendendo d’assalto. Quanto al lavoro, ci occupiamo del festival ma anche di ciò che lo circonda, ad esempio le sfilate di moda e gli eventi per la stampa che riempiono ogni giornata: in pratica non ci si ferma mai. Nella serata d’esordio ho ritoccato personalmente i look di Raphael Gualazzi e Renzo Rubino”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2014, tre parrucchieri modenesi al festival della canzone italiana

ModenaToday è in caricamento